lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Chiari
di REDAZIONE 16 mag 12:21

Il successo di Chiarissima

Dal 12 al 14 maggio, a Chiari, presso la Villa Mazzotti in Viale Mazzini 39, si è tenuta l'VIII edizione di Chiarissima, Festival del ben-essere e della vitalità

Circa 10.000 i visitatori dell’ottava edizione di Chiarissima, il Festival del Ben-essere e della Vitalità organizzato anche quest'anno dall'associazione Kundalini di Chiari. Tre giorni baciati dal sole e ricchissimi di iniziative, con un centinaio di eventi in cartellone tra free class, trattamenti, incontri e approfondimenti sulle discipline olistiche e bionaturali e sull'alimentazione sana e sul consumo critico, sulle buone pratiche nel campo dell'economia green e su tutto ciò che conduce alla consapevolezza di sé, in armonia con il mondo. “Anche quest’anno il bilancio è più che positivo. – ha spiegato il direttore della rassegna Giovanni Vitali – Ringraziamo tutti gli ospiti e le numerose figure autorevoli che hanno reso il Festival ancora più ricco di contenuti di grande qualità; un aspetto, quello dell’autorevolezza e della competenza, su cui continueremo a puntare anche in futuro”. L'edizione di quest'anno è stata dedicata al tema della partecipazione.

Provocante e interessante la tavola rotonda “Ben-essere comunità, restiamo umani” durante la quale l’approccio “olistico” rappresentato da Lorenza Ferraguti si è confrontato con quello civico e sociale di Johnny Dotti, professore universitario e “imprenditore sociale”. Estremamente partecipate sono state la conferenza con la fisiatra Laura Bertelé, il seminario di clownterapia con Italo Bertolasi, la sessione di yoga della risata con Loretta Bert e la free class di yoga per Tite Togni, le sessioni di tai chi con Massimo Frosi e gli appuntamenti con Selene Calloni Williams, che ha condotto per tre ore un seminario sulle pratiche immaginali. I deliziosi show cooking, le attività nel parco organizzate in collaborazione con undici associazioni sportive clarensi, le proiezioni di film e tutti gli eventi artistici e musicali inseriti in programma hanno contribuito donato a Villa Mazzotti per tre giorni di una magnifica atmosfera di energia e armonia. Un ringraziamento particolare va rivolto alle istituzioni, agli sponsor e ai media partner che anno dopo anno rendono Chiarissima un evento di riferimento nel settore.

REDAZIONE 16 mag 12:21