lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 22 apr 08:27

Sì al marchio regionale sulla qualità

Il Consiglio Regionale ha approvato la nascita del marchio regionale sulla qualità artigiana, di fatto un “bollino” che sarà attribuito a quelle imprese operanti nel settore artistico, manifatturiero ed alimentare che operano nel rispetto della tradizione, garantendo così la qualità dei prodotti.

 Il marchio avrà durata di sei anni ma sarà rinnovabile: l’obiettivo è quello di incentivare l’impegno costante nel mantenere gli standard di eccellenza.

I criteri per l’individuazione della “Qualità Artigiana” verranno stabiliti in collaborazione con le Camere di Commercio e con le realtà associative di categoria. Le imprese che avranno ottenuto il riconoscimento – che conta su uno stanziamento di 2 milioni di euro – saranno destinatarie di interventi regionali a favore della trasmissione dell’attività fra generazioni e dell’inserimento lavorativo dei giovani.

“Pur sapendo che dovremo entrare nel merito dei criteri con la Camera di Commercio - afferma Bortolo Agliardi presidente dell’Associazione Artigiani – il nostro giudizio non può che essere positivo. Il sistema artigiano ha bisogno di messaggi importanti, di valorizzazione di un “metodo” che nel tempo ha scritto la storia di questo Paese. Per troppo tempo ci si è scordati che dall’artigianato è passata la storia della cultura e dell’industria e così è ancora oggi nei più svariati settori ricompresi da questo provvedimento. L’Associazione Artigiani sarà in prima linea per sostenere le imprese che vorranno aderire, assistendole al meglio nell’iter procedurale della richiesta, convinti come siamo che di “testimonial” importanti la nostra Associazione ne abbia tanti così come l’intero settore in provincia di Brescia”

REDAZIONE 22 apr 08:27