lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE ONLINE 13 mar 00:00

"Forum per un ciclo dei rifiuti sostenibile": nuovo sistema di raccolta, vecchia politica

Flash mob nel pomeriggio di giovedì 12 marzo in largo Formentone per manifestare contro il sistema di raccolta rifiuti che sta per essere adottato dalla Loggia

In largo Formentone, ai piedi di Palazzo Loggia, giovedì pomeriggio, 12 marzo, i rappresentanti del "Forum per un ciclo dei rifiuti sostenibile" - fra la riproduzione di un "inceneritore", un finto "cassonetto a calotta" e "una vecchia politica da bruciare"- hanno dato vita a un flash mob per manifestare il loro dissenso nei confronti dell'orientamento dell'Amministrazione di adottare il sistema di raccolta combinato (porta a porta - calotta), in via di definizione in questi giorni.

"Il nuovo sistema viene individuato come permanente - si legge nel comunicato del Forum - anziché transitorio verso il porta a porta integrale. Le principali conseguenze saranno una consistente lievitazione dei costi, inefficienze, disagi e problemi di decoro".

La soluzione, secondo il Forum, è rappresentata dall'adozione del porta a porta integrale con il quale "si registrano minori costi di trattamento e smaltimento - continua il comunicato - grazie a una sensibile riduzione del rifiuto indifferenziato, una migliore qualità delle frazioni differenziate e quindi maggiori ricavi da vendita di materiali".

Raccolta rifiuti e non solo, nel mirino del Forum c'e anche la terza linea dell'inceneritore di Brescia: "L'impianto - sostengono i detrattori del combinato - è palesemente sovradimensionato: brucia più del doppio dei rifiuti urbani indiffenziati prodotti da città e provincia, più del 50% sono rifiuti speciali, in gran parte importati da tutta Italia".
REDAZIONE ONLINE 13 mar 00:00