lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE ONLINE 26 mar 00:00

Giuseppe Romeo: boss della droga in Valtrompia arrestato a Novara

Arrestato a Novara un latitante, boss della droga, in passato di casa in Valtrompia

Un latitante calabrese di 55 anni, Giuseppe Romeo detto "U selvaggio", di casa in Valtrompia, è stato arrestato a Novara dai militari del Gruppo operativo carabinieri "Calabria" "Squadrone Eliportato Cacciatori", in collaborazione con i colleghi del Nucleo Investigativo di Novara. Romeo è destinatario di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla Procura Generale di Brescia due anni fa, che cumulava due condanne per traffico di stupefacenti.

In particolare, l’ultima condanna era riferita agli esiti dell’operazione "Centauro", condotta dai carabinieri di Gardone Val Trompia, che aveva consentito di smantellare un’organizzazione dedita al traffico di cocaina tra la Calabria e la Val Trompia.

Il processo si era concluso con ventiquattro condanne, sette assoluzioni, 160 anni di pene complessive e 800 mila euro di multa. Tra le figure di spicco dell’organizzazione vi era anche quella anche di Domenico Mammoliti, esponente della famiglia Strangio, accusato di aver preso parte alla strage di Duisburg, in Germania. Romeo era ospitato a Novara da un suo congiunto, che è stato arrestato per favoreggiamento.
REDAZIONE ONLINE 26 mar 00:00