lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Peschiera del Garda
di REDAZIONE ONLINE 09 mar 00:00

Per i giovani bresciani è ancora pericolo ketamina: 2 kg sequestrati

I carabinieri della Compagnia di Desenzano hanno tratto in arresto tre cittadini di Santo Domingo nelle cui abitazioni sono stati trovati ingenti quantitativi di droga, fra cui 2 kg di ketamina

Costa di meno rispetto alla cocaina, circa 30 euro ogni dose, ma ha effetti non meno pesanti. Si tratta della ketamina, il potente allucinogeno usato dai ragazzi durante i rave-party, che è tornato sul mercato bresciano dello spaccio. A suffragare il dato figura il sequestro - nei territori di Sirmione e Peschiera del Garda - di un ingente quantitativo della sostanza da parte dei carabinieri della Compagnia di Desenzano. Questi hanno infatti rinvenuto nei giorni scorsi 2 kg di ketamina, oltre a 1 kg di cocaina e contanti per 6.500 euro, derivanti dall’attività di spaccio.

Agli arresti sono finiti tre cittadini di Santo Domingo i cui spostamenti, in queste settimane, erano stati costantemente monitorati dagli uomini della Compagnia di Desenzano. “Gli spacciatori – riferiscono dal Comando – sono sempre più guardinghi e accorti”.

Due le operazioni approntate: nella prima, che ha permesso di scoprire la rete di spaccio, in casa di uno dei tre sospetti, sono stati trovati 145 grammi di cocaina nascosti sotto il mobile del televisore. Da qui si è arrivati a una seconda perquisizione che ha permesso il rinvenimento dei maggiori quantitativi di sostanza, occultati sotto il lavello con del nastro adesivo. La droga era destinata alle piazze del veronese e del bresciano.
REDAZIONE ONLINE 09 mar 00:00