lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE ONLINE 14 gen 00:00

Rapinano la banca e fuggono a piedi

Rapinato ieri, lunedì 12 gennaio, l'istituto di credito “Banca Sella” in via Fratelli Ugoni. Arrestato uno dei due malviventi

Ieri, lunedì 12 gennaio, alle ore 13.30, una volante della polizia è intervenuta in via Eritrea a seguito della segnalazione in merito ad una rapina avvenuta presso l’istituto di credito “Banca Sella” in via Fratelli Ugoni.

A segnalare la rapina, il direttore della banca stessa che ha raccontato l'accaduto. Due uomini, avvicinandosi a uno sportello per chiedere informazioni in merito all'apertura di un conto, hanno improvvisamente minacciato il cassiere simulando il possesso di una pistola nella tasca del giubbino.
Scavalcato il bancone si sono quindi impossessati della somma di circa 4.485 euro, dandosi alla fuga, a piedi, lungo via Fratelli Ugoni. Il direttore ed il dipendente usciti immediatamente dietro di loro li hanno seguiti a distanza comunicando al 113 la direzione presa dai malviventi.

Arrivati all’intersezione di viale Italia con via Somalia i due si sono separati prendendo direzioni diverse. Uno dei due ha fatto perdere le proprie tracce mentre l’altro è stato raggiunto e fermato dalla volante in via Eritrea. Di origine trapanese e con numerosi precedenti di polizia a carico, T.M., del 1972, è stato tratto in arresto per rapina aggravata in concorso con altra persona rimasta ignota. Il denaro, probabilmente in possesso del complice, non è stato rinvenuto.
REDAZIONE ONLINE 14 gen 00:00