lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 19 mag 08:12

La ripartenza nei centri del commercio

Ascolta

La ripresa a Elnos e all'Outlet Franciacorta di Rodengo Saiano

Dopo 65 giorni di chiusura totale, la riapertura e tutto, almeno nel primo giorno sembra essere andato tutto bene. La conferma arriva anche da due dei più importanti centri per il commercio bresciano come Elnòs e il Franciacorta Outlet Village. Il centro commerciale di Roncadelle ha riaperto al pubblico, anche se alcune delle attività presenti al suo interno hanno preferito rinviare la ripresa, seguendo con scrupolo tutte le raccomandazioni delle autorità competenti per garantire il massimo confort e ridurre al minimo disagio per i visitatori. Molte le misure adottate implementate per aiutare i clienti a orientarsi e preservare la propria salute e quella degli altri visitatori: dalle grafiche a pavimento che invitano a mantenere distanze interpersonali di sicurezza, alla riorganizzazione delle aree relax e dei servizi comuni in galleria, passando per una campagna di comunicazione interna dedicata, per ricordare alle persone le buone prassi per una nuova socialità, in comfort e sicurezza. Sono inoltre state incrementate tutte le misure di pulizia e disinfezione delle aree comuni normalmente in essere, predisposte postazioni per la rilevazione della temperatura ad ogni ingresso e installati dispenser addizionali con disinfettante per le mani.

“La salute dei nostri collaboratori, clienti e partner è sempre stata la nostra massima priorità - racconta Giovanni Umberto Marzini, direttore di Elnòs - successivamente, abbiamo supportato i negozi azzerando loro affitti e spese per l’intero periodo di chiusura. Nel limite del possibile, abbiamo cercato di mantenere attivo il dialogo con il territorio, attraverso i social network e il sito del centro commerciale, mettendo a disposizione i nostri spazi virtuali per valorizzare e supportare le molte iniziative benefiche e culturali nate in questo periodo straordinario”.               

Il centro commerciale bresciano ha modificato temporaneamente gli orari di apertura e resterà aperto dalle ore 10 alle 20 (21.30 per la food court), dal lunedì alla domenica, fino a nuove comunicazioni.

Situazione più o meno analoga anche a Rodengo Saiano, dove l’Outlet Village è tonato a rianimarsi con la riapertura dei suoi negozi garantendo la salute e la sicurezza dei clienti e dei dipendenti, con l’adozione di nuove procedure igieniche di sanificazione nei negozi, lungo le vie dei Village e negli spazi comuni. All’Outlet Franciacorta hanno predisposto un ulteriore rafforzamento del presidio di vigilanza e nuovi dispositivi per il controllo dei flussi di accesso nel rispetto della distanza minima di sicurezza. A tutti i dipendenti è stato donato un kit di protezione.

“Riapriamo i negozi per i nostri visitatori, per tutti i dipendenti e i brand nel rispetto di tutte le norme di sicurezza – ha dichiarato Volker Stinnes, Amministratore Delegato del Gruppo Land of Fashion– Si tratta di una ripartenza a doppio significato. Vogliamo accompagnare il nostro pubblico nel ricostruire una nuova quotidianità da vivere in totale sicurezza e al tempo stesso intendiamo trasmettere un messaggio forte e chiaro verso i territori che ci ospitano. Dobbiamo ripartire per garantire quell’indotto fondamentale per lo sviluppo socio-economico delle nostre aree di riferimento. In piena emergenza con Franciacorta e Mantova ci siamo messi al fianco di tutti gli attori impegnati in prima linea nell'emergenza sanitaria Covid-19, adesso dobbiamo affiancare le economie dei nostri territori”.

REDAZIONE 19 mag 08:12