lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ELISA PELLEGRINELLI 19 gen 16:54

Brescia: non basta la doppietta di Torre

La Leonessa d’Italia trova la doppietta con Torregrossa, ma Balotelli si fa espellere dopo otto minuti di gioco verso la fine del secondo tempo. Il Cagliari recupera con Joao Pedro e il match termina con il risultato di 2 pari

Corini schiera Brescia degli esordi, con Tonali rientrato dopo la partita di stop e la coppia Bisoli-Balotelli in panchina. Le prime due occasioni goal sono per il Cagliari e si verificano nei primi 3’ di match. Occasione anche per il Brescia al 6’, con un tiro angolato di Torregrossa respinto da Olsen. Il primo corner lo guadagna Ndoj al 9’, ma non ci sono conclusioni efficienti. Neppure la punizione di Sabelli riesce a penetrare la porta di Olsen. Il Cagliari passa in vantaggio con un colpo di testa di Joao Pedro al 20’, che ha sovrastato Cistana schiacciando il pallone a terra. Giallo anche per Pisacane al 26’ e punizione per il Brescia, con Torregrossa che finalizza al 27’ e riporta il Brescia in parità. Joao Pedro tenta un tiro centrale e Joronen manda in calcio d’angolo. Il direttore di gara concede un minuto di recupero, ma il risultato rimane lo stesso. 

La ripresa si apre con l’ingresso in campo di Dessena e Bjarnason. La Leonessa conquista il vantaggio con un tiro dai 30 metri di Torregrossa, che spiazza Olsen e centra la porta al 47’. Anche Sabelli la tenta da lontano, ma il portiere del Cagliari si fa trovare pronto e para facilmente il tiro. Simeone penetra in area e calcia verso il primo palo, ma viene bloccato da Cistana. Calcio di rigore per il Cagliari su fallo di Tonali: Joao Pedro segna dal dischetto e riporta la sua squadra in parità al 68’. Balotelli viene inserito al posto di Donnarumma al 74’. Conclusione alta sopra la traversa di Torregrossa, che sfiora il terzo goal. Espulso Balotelli poco dopo essere entrato in campo, e il Brescia è ridotto a giocare in dieci. Joronen salva ancora la porta del Brescia all’86’ e il match si conclude in parità.

ELISA PELLEGRINELLI 19 gen 16:54