lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Lignano Sabbiadoro
di ELISA PELLEGRINELLI 15 dic 22:32

Brescia: pareggio con il Pordenone

Ascolta

Il Brescia entra in campo allo Stadio Guido Teghil contro il Pordenone di Tesser. Dionigi prova a cambiare la rosa dei titolari e ad alternare il gioco. La partita si conclude al 97’ con il risultato finale di 1 a 1

Il Teghil di Lignano ospita la Leonessa in una partita che, per le squadre in parità, può portare ad un balzo in avanti in classifica. Al 2’ viene ammonito Diaw, che però si riscatta al 5’ segnando la prima rete per i friulani: contropiede in velocità, Mangraviti viene saltato e Joronen non riesce a proteggere la porta. Parisan respinge al 14’ un tiro da fuori area di Zmrhal. Secondo cartellino giallo del match va a Van de Looi, per un fallo tattico. Ciurria tenta dalla distanza al 30’, ma Joronen si fa trovare pronto.  Il Brescia crea una buona occasione al 34’ con un cross di Spalek, ma Torregrossa non riesce a finalizzare. Ennesimo corner per la Leonessa al 41’, con Val de Looi che sfiora il goal. Angolo anche per i friulani al 43’ e ammonizione per Vogliacco. Il direttore di gara non concede recupero e il primo parziale si conclude con il vantaggio del Pordenone per 1 a 0. Nessun cambio per le due squadre all’apertura della ripresa. Il Brescia riesce a trovare il goal del pareggio al 53’, con il tiro di Spalek deviato leggermente da Bassoli. Doppia ammonizione per Van de Looi al 55’: la Leonessa è costretta ad affrontare metà partita in dieci. Dionigi fa uscire Smrhal al 58’ ed entra Dessena. Al 63’ doppio cambio nel Pordenone: fuori Misuraca e Scavone per Calò e Rossetti. Giallo anche per Mateju al 67’. Al 77’ Rossetti prova un tiro dalla distanza, ma Joronen controlla senza difficoltà. Occasione per i friulani all’81’ con Butic che manda il pallone sul fondo. Doppio cambio nel Brescia: entrano Ayè e Papetti a sostituire Torregrossa e Labojko. L’arbitro concede 4’ di recupero e al 93’ Joronen sente un forte dolore inguinale dopo aver calciato il pallone. Il Brescia ha esaurito i cambi e non può sostituire il portiere. La partita termina al 97’ con il risultato di 1 a 1. 

ELISA PELLEGRINELLI 15 dic 22:32