lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ELISA PELLEGRINELLI 19 lug 21:26

Brescia: tre punti per la corsa salvezza

Ascolta

Il Rigamonti apre le porte a una delle sfide più importanti per la salvezza del Brescia: il match contro la SPAL. Zmrhal si rivela uomo partita con una doppietta che segna il risultato finale di 2 a 1 per la Leonessa

Il Rigamonti apre le porte a una delle sfide più importanti per la salvezza del Brescia: il match contro la SPAL. Le ultime due squadre in classifica scendono in campo per ottenere quei tre punti che potrebbero aiutarle a riemergere dalle sabbie mobili del fondo classifica.

Importante il rientro di Joronen, rimasto fermo a causa di alcuni dolori muscolari, e quello di Tonali come titolare. Iniziano da subito a presentarsi occasioni goal per il Brescia, che attacco con Torregrossa. Il primo giallo è per Spalek al 14’ e la tensione in campo aumenta per un fallo subito da Tonali. La partita si sblocca verso la fine del primo tempo, con il goal di Dabo al 42’. Calcio di punizione per il Brescia, ma nessuna conclusione. Sono due i minuti di recupero, con un’ulteriore occasione per i ferraresi. Angolo per il Brescia e il primo tempo si conclude con un goal di vantaggio per la SPAL. 

Nella ripresa entra Skrabb al posto dell’ammonito Spalek. Mateju manca di poco lo specchio della porta al 46’. Doppia occasione per le Leonessa, prima con Torregrossa, poi con Donnarumma che si mangia un goal davanti alla porta. Joronen salva ancora il risultato, agguantando il pallone all’ultimo secondo. Reca commette fallo su Skrabb al 58’: il giocatore rimane a terra e viene soccorso dallo staff medico del Brescia. Pronta la sostituzione con Martella, con il Brescia momentaneamente in dieci. Brivido per Donnarumma, che sbaglia di poco la porta di Letica. La Leonessa si sblocca: Zmrhal segna il goal del pareggio su assist di Donnarumma al 69’. Annullato un goal al Brescia per fuorigioco di Martella. Punizione insidiosa di Sabelli, ma nessuna deviazione. Fallo di Tonali su Dabo all’82’ e cucchiaio morbido di Donnarumma. Ennesima occasione per la Leonessa, ma Donnarumma non riesce a colpire il pallone. Giallo anche per Torregrossa, che commette fallo su Letica. Al 93’ Zmrhal compie il miracolo e gonfia ancora la rete dei ferraresi con un tiro angolato. La Leonessa si porta in vantaggio per 2 a 1. 

ELISA PELLEGRINELLI 19 lug 21:26