lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ELISA PELLEGRINELLI 31 ott 17:54

La Leonessa pareggia con l'Entella

Ascolta

Il Rigamonti ospita il Virtus Entella per una partita dove la Leonessa è alla ricerca di tre punti importanti. Ancora assente Torregrossa nonostante il tampone negativo per il Covid-19. Il match si conclude con il pareggio per 2 a 2

Il Rigamonti ospita il Virtus Entella per una partita dove la Leonessa è alla ricerca di tre punti importanti. Ancora assente Torregrossa nonostante il tampone negativo per il Covid-19. Il match si conclude con il pareggio per 2 a 2. Il primo tempo si apre con le squadre in equilibrio. All’8’ il direttore di gara ammonisce Brescianini e al 18’ fa lo stesso per Petrović. Si susseguono occasioni da entrambe le parti, con calci di punizione e corner guadagnati. Al 28’ Costa mette la palla in mezzo per Petrović, che colpisce di testa ma manda la palla sul fondo. Il Brescia risponde al 29’ con un cross interessante per Bisoli, che scaraventa il pallone alto sopra la traversa. Dessena sbaglia un passaggio al 33’ e crea un’occasione per l’Entella. De Col cerca infatti la conclusione, ma Joronen protegge la porta senza problemi. Occasione per il Brescia al 41’ con Sabelli, ma il goal è lontano. 

La ripresa vede una punizione per l’Entella al 49’, che viene però respinta dalla difesa della Leonessa. Spalek viene ammonito al 53’ per un fallo su Costa. All’11’ De Col crea una situazione pericolosa, ma Papetti lo anticipa di testa e scongiura il vantaggio dei liguri. Lopez inserisce Ndoj al posto di Spalek al 56’ e al 60’ c’è un’altra occasione per l’Entella con De Luca. Il goal per la Leonessa arriva al 61’, con Dessena che gioca in area e Mangraviti gonfia la rete d’istinto. Al 74’ l’Entella pareggia i conti con De Luca, che spiazza Joronen mettendo la palla sul palo interno. Il fuorigioco di Labojko al 78’ annulla la rete del Brescia. Dessena viene ammonito per un fallo all’81’ su Paolucci. Parte il cross di Paolucci e nell’area di Joronen c’è una grande mischia. Contropiede della Leonessa e fallo in attacco di Pellizzer, che viene ammonito. I gialli per i liguri diventano cinque. Ayè gonfia la rete dei liguri all’86’ e, nonostante le proteste, il goal è regolare per il direttore di gara. La Leonessa si porta in vantaggio a 4’ dalla fine. L’Entella vicinissimo al goal, che viene annullato all’88’ per fuorigioco. L’arbitro concede 5’ di recupero e Mateju commette fallo di mano: cartellino rosso per il giocatore del Brescia e calcio di rigore per l’Entella. Mancosu spiazza Joronen e si ritorna alla parità. La partita di conclude con il risultato di 2 a 2. 

ELISA PELLEGRINELLI 31 ott 17:54