lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Empoli
di ELISA PELLEGRINELLI 17 apr 15:46

La sconfitta del Brescia con l'Empoli

Il Brescia scende in campo al Castellani per la sfida contro la prima in classifica. L’Empoli si dimostra da subito aggressivo e motivato alla vittoria. Dopo l’autorete di Joronen, il Brescia si riavvicina ai toscani. Il match termine con il risultato di 4 a 2 per l’Empoli

L’Empoli parte con il piede giusto e attacca da subito la difesa della Leonessa. Al 10’ Parisi crossa in area e Joronen, convinto di poter bloccare il tiro, si fa scivolare il pallone sotto la schiena commettendo un’autorete. Al 17’ arriva il raddoppio dell’Empoli, co Bajrami che riceve da sinistra e piazza un tiro angolato alla destra del portiere finlandese. Grande occasione per i padroni di casa al 24’, con Bajrami che, servito da Haas, perde il tempo per il tiro. Il Brescia si riscatta al 27’ con Bjarnason: assist di Labojko e la rete si gonfia, portando la Leonessa più vicina all’Empoli. L’ex della partita Sabelli ci prova al 29’, ma perde l’equilibrio in area. Corner per l’Empoli al 36’ e occasione poco dopo, ma Joronen si fa perdonare e para il tiro di Mancuso. Romagnoli tocca con il gomito in area di rigore ma l’arbitro lascia correre. L’Empoli torna a distanza di sicurezza con un destro di Stulac da fuori area e Joronen resta spiazzato. 

Il secondo parziale si apre con un Empoli sempre più convinto. Carambola nell’area della Leonessa con Joronen che scaccia il pallone al 55’. Stulac ci prova da lontano e i difensori del Brescia mandano il pallone in calcio d’angolo. È pronto un doppio cambio con Donnarumma (ex del match) per Ndoj e Ragusa per Labojko. Al 72’ è proprio Donnarumma a sbloccare il match con un goal su corner. L’Empoli raddoppia ancora all’83’ con Matos, lasciato libero davanti alla porta. Il direttore di gara concede 4’ di recupero. Il match termina con la vittoria dell’Empoli per 4 a 2. 

ELISA PELLEGRINELLI 17 apr 15:46