lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Palazzolo
di MARIO RICCI 06 ott 00:00

Palazzolo cerca la nuova Pennetta

Il rilancio del tennis femminile parte dall’Accademia Vavassori

Sulle orme di Pennetta e Vinci. L’obiettivo è di quelli che stuzzicano la fantasia: provare, da un gruppetto di ragazze under 16, a formare le campionesse del futuro.

Il tennis azzurro al femminile sta vivendo un momento incredibile. Ci proverà anche l’Accademia Vavassori di Palazzolo che ha presentato i progetti Ctp (Centri tecnici permanenti) e Cpa (Centri periferici di allenamento) della Federazione italiana. “Siamo onorati – spiega Renato Vavassori – che la Fit abbia scelto i nostri campi di piazzale Kennedy per progetti così importanti. Significa che credono in noi; è il risultato di oltre vent’anni di lavoro nel rispetto dei piani federali”. Il progetto più importante è quello dei Ctp, che riguarda atleti nati fra 1999 e 2001.

“Crediamo molto – spiega il tecnico federale Giancarlo Palumbo - in questo progetto nato per aiutarci a monitorare la crescita dei giovani e Palazzolo è un Centro fondamentale. Vorremmo guidare i talenti verso un futuro che conta, quello dei primi 100 del mondo, delle nazionali di Coppa Davis e Fed Cup”.
MARIO RICCI 06 ott 00:00