lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Frosinone
di ELISA PELLEGRINELLI 13 mar 15:53

Tre punti per la Leonessa

Brescia alla ricerca di punti preziosi per allontanarsi dalla zona bassa della classifica. In campo contro il Frosinone la partita non è molto movimentata e il risultato finale è di 1 a 0 per la Leonessa che conquista il match grazie a Ndoj

Giornata soleggiata e quasi primaverile allo Stirpe di Frosinone. Già al 2’ calcio di punizione per i padroni di casa, seguito da molti errori in fase di costruzione di gioco per entrambe le formazioni. All’11’ Iemmello ha la prima occasione del match, seguito al 13’ da Jagiello. Il primo giallo è per Bjarnason, seguito al 37’ da Salvi che commette fallo su Ragusa. Il primo tempo non regala soddisfazioni e le squadre scendono negli spogliatoi dopo 2’ di recupero.

Gli schemi restano gli stessi e Cistana prende subito ammonizione al 52’. La ripresa vede ancora Iemmello cercare la porta, ma la conclusione è lunga sul secondo palo. La Leonessa ci prova più volte, con il Frosinone che fatica a tenere strette le linee difensive. Ndoj e Bisoli cercano un gioco complicato, ma poco dopo arriva il brivido dell’occasione del Frosinone. Sempre Iemmello all’81’ tira su cross di Vitale, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. L’arbitro concede 5’ di recupero e la Leonessa tira fuori gli artigli. Al 93’ Ndoj riesce a centrare la porta dei padroni di casa e portare il biancoazzurri in vantaggio. L’arbitro fischia tre volte e il Brescia si porta a casa tre punti. 

ELISA PELLEGRINELLI 13 mar 15:53