lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di SUOR M.CATI PINTOSSI 25 set 14:39

Cyberbullismo in musica

Attenzione alle nuove sfide che il virtuale pone di fronte ai giovani come linea guida dell'evento inaugurale del nuovo anno pastorale, domenica 8 ottobre, alle ore 17:30, al Centro Mater Divinae Gratiae

“Internet, nuovo mondo: orchestriamolo insieme”Questo il titolo dell’evento con il quale il Centro Mater Divinae Gratiae, casa di spiritualità animata dalle Suore Dorotee di Cemmo, inaugura il nuovo anno pastorale e dà l’avvio ai molti percorsi formativi e spirituali per giovani, adulti, consacrati/e.

Di primo acchito la tematica proposta può apparire distante dagli obiettivi che il Centro persegue fin dagli inizi della sua presenza in Diocesi; in realtà questa scelta si pone in linea con il carisma educativo delle Suore Dorotee di Cemmo e con l’attenzione alle giovani generazioni, e al tempo stesso con la preoccupazione della Chiesa e della società civile rispetto al mondo giovanile, sempre più disorientato ed esposto al rischio di strumentalizzazione, da parte di una generazione adulta che sembra non coglierne le domande più profonde e non comunica speranza nel futuro.

Constatiamo sempre più spesso che di fronte ad un "reale" così incerto, la fuga nel "virtuale" appare ai giovani quasi l’unica strada aperta, con tutti i rischi che ne conseguono e di cui loro stessi non sono consapevoli. I molti casi di adescamento di minori in rete o di cyber bullismo, di cui la cronaca ci dà notizia, ci confermano dell’urgenza di affrontare questa emergenza educativa.


L’incontro con l’esperienza musicale-artistica dell’Associazione Musical-Mente ci ha fatto conoscere un progetto educativo condotto in collaborazione con la Polizia di Stato, per arginare il fenomeno del cyber bullismo e già sperimentato in alcune scuole della provincia.

Da questionari anonimi compilati dai ragazzi sono emerse storie di solitudine e di sofferenza, di paura e di timide speranze, che sono poi diventate canzoni, musicate ed eseguite dall’orchestra giovanile Le Bollicine insieme ai giovani protagonisti che le hanno suggerite. Ne è venuto un cammino di consapevolezza, di solidarietà, di sostegno reciproco, che ha coinvolto ragazzi, famiglie, istituzioni scolastiche.


Conosciuta questa esperienza, la comunità del Mater Divinae Gratiae ha desiderato poterla far incontrare e proporre anche all’interno delle nostre realtà pastorali ed oratoriane, non immuni dalle medesime problematiche, per coinvolgere in una riflessione e in un progetto analogo sacerdoti, educatori, genitori, spesso inconsapevoli dei drammi che i loro ragazzi attraversano e affrontano da soli.


L’evento di domenica 8 ottobre sarà “il lancio”del progetto "Informare per educare", nel quale si sono attualmente coinvolte otto Parrocchie dell’area Ovest di Brescia, ma al tempo stesso vuole essere una provocazione, un invito per molti altri, adulti e ragazzi, perché conoscere è il primo passo per affrontare le difficoltà e superarle…. e "fare insieme" rende spesso possibile ciò che da soli sembra irrealizzabile.

Saranno presenti l’Orchestra delle Bollicine costituita da giovani under 18, che eseguirà i brani nati dai testi dei ragazzi coinvolti nel progetto e Domenico Geracitano, scrittore ed esperto di cyberbullismo nonché collaboratore tecnico della Polizia di Stato, in servizio presso la Questura di Brescia.

Musica e canti, pezzi di vita e dialoghi costituiranno la trama di una storia che ci appartiene e che ci rivolge un appello pressante perché la prendiamo sul serio e facciamo rete per aiutare i nostri ragazzi a guardare al loro futuro con speranza e, perché no, con gioia.


Accanto al giusto rilievo dato al progetto appena presentato, ricordiamo la vasta e diversificata programmazione con la quale anche quest’anno il Mater Divinae Gratiae desidera accompagnare il cammino di quanti avvertono il bisogno di un percorso di interiorità, di ripresa e/o di approfondimento della propria relazione con il Signore, di luce sulla propria vita.

Nel corso del pomeriggio inaugurale i partecipanti potranno ricevere la brochure illustrativa delle attività, consultabili anche sul sito: www.materdivinaegratiae.it.

SUOR M.CATI PINTOSSI 25 set 14:39