lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
10 mar 12:19

Facile da leggere

Un progetto che favorisce l'inclusione sociale promosso da Fobap onlus. Ne parliamo con Giovanni Farinacci, presidente di Fobap Onlus

Giovedì 9 marzo, presso la sede di Fobap Onlus, è stato presentato il progetto “Easy to read” (facile da leggere).  Il progetto ha consentito la traduzione e adattamento delle linee guida per la realizzazione di formazioni ed informazione accessibile alle persone con disabilità intellettiva in italiano e la costituzione di una rete nazionale di formatori certificati in materia, tra cui persone con disabilità intellettiva.

Il linguaggio “easy to read” ha una portata innovativa ed inclusiva, poiché consiste prevalentemente nel rispetto di accorgimenti e regole, utilizzabili da chiunque voglia produrre una buona informazione. In tal senso, è auspicato e promosso il coinvolgimento attivo e partecipe delle stesse persone con disabilità nella redazione dei testi e nella valutazione e verifica dell’accessibilità di quanto prodotto.

Il progetto si inserisce tra i servizi sociali erogati sul territorio da Fobap come lo Sfa, il Servizio formazione autonomia. Anffas Onlus (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) ha partecipato, dal 2011 al 2013, quale unico partner italiano, al progetto “Pathways 2”, coordinato da Inclusion Europe e co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma per la formazione permanente.

10 mar 12:19