lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 15 gen 16:13

Scuola Bottega si apre al territorio

Nuovo Consiglio di Amministrazione e nuovo direttore per Scuola Bottega Artigiani

Scuola Bottega Artigiani si apre al territorio come già era nel programma del precedente direttivo e come previsto dalla Statuto. Si è insediato cosi il nuovo Consiglio di Amministrazione che vede presenti imprenditori e rappresentanti delle associazioni di categoria.

I componenti sono 5: Nives Tirali presidente, Giordano Lussignoli vice presidente,  Alessandro Ferrari imprenditore agricolo in allevamenti avicoli di  Gambara in rappresentanza della Coldiretti, Nicola Gallini di Molinetto di Mazzano titolare della Carrozzeria Condor specializzato in costruzione cabine per mezzi d’opera (gru edili, ferroviari , mezzi di lavoro a manovra) in rappresentanza della CNA, Venturini Claudio OMV di Bovezzo titolare di Azienda metalmeccanica che fa macchine legatrici ferro.

E’ confermato l’Organismo di vigilanza nei seguenti componenti: Marco Nocivelli presidente, Gianpietro Venturini e  Francesco Inturri, mentre il Revisore unico è il Dr. Costanzo Bonomi.

Scuola Bottega è un’importantissima realtà a Brescia e provincia che conta circa 1000 studenti e oltre 100 collaboratori tra formatori e amministrativi. Ha 4 sedi , due nel Comune di Calvisano a Mezzane e Viadana e due in  città .Le due sedi in città  contano 800 allievi circa ; 400 allievi in Via Ragazzi del 99  e 400 allievi in  Via Cardicci 88 q.re Fiumicello. Beppe Nava negli anni 70 è stato lungimirante prendendo quei 

La neo-direttrice Prof.ssa Anna Maria Gandolfi ha delineato il programma e gli obiettivi didattici per l’anno formativo 2019/2020 anche in virtù delle nuove disposizioni dettate da Regione Lombardia .”E’ un centro professionale che richiede molte attenzioni dal punto di vista didattico, ricordiamo che all’interno sono presenti circa 30 etnie diverse e la maggioranza dei nostri ragzzi parla 2/3 lingue, un potenziale molto attraente,inoltre per andare incontro alle esigenze delle aziende del territorio ,l’anno prossimo i nostri corsi professionalizzanti passeranno da 9 a 11 con possibilità del IV e V anno”.

“Scuola Bottega è una realtà consolidata sul nostro terrotorio, grandi sfide ci aspettano per il futuro ma attraverso sinergie positive e concrete riusciremo a portare avanti la mission originaria del suo fondatore Beppe Nava” afferma compatto il nuovo Consiglio di Scuola Bottega.

REDAZIONE 15 gen 16:13