lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di A. F. 07 mag 00:00

La Gerla della Arti: domani sera appuntamento con "Theatrum Maius"

Prende il via domani sera, venerdì 8 maggio,la rassegna teatrale "Theatrum Maius - tra sogno e realtà", organizzata dall'associazione culturale "La Gerla delle Arti".

Articolato in tre diversi spettacoli, il percorso teatrale sostenuto dalla Fondazione Asm, ha come filo conduttore il tema del sogno, alla riscoperta dell’essere adulto. Il primo appuntamento sarà domani sera, venerdì 8 maggio alle ore 21 al Teatro Cinema Colonna di via Chiusure, con «L’inferno e la fanciulla». All'attrice Serena Balivo il compito di impersonare la Fanciulla in un viaggio attraverso l’Inferno della ricerca di una propria dimensione di adulto, confrontandosi con le difficoltà, le disillusioni e le aspettative che si incontrano durante il passaggio di crescita dalla fanciullezza alla maturità.

La drammaturgia è di Mariano Dammacco, con la collaborazione artistica di Marco Mazza, i costumi di Luigi Spezzacatene e la sartoria dell’Atelier Casa d’Arte. La regia, sempre di Dammacco, è stata insignita del premio nazionale "Giovani Realtà del Teatro nel 2011". Un percorso tra teatro e realtà, tra vita e sogno, che svelerà che il vero e proprio Inferno non è quello delle anime dannate, ma si trova sulla terra e sta nel rischio di non diventare mai adulti, ma di restare per sempre imprigionati in sé stessi. I successivi appuntamenti della rassegna saranno «Following Iago» (venerdì 15 maggio) e «Mr Bloom sognatore specializzato» (venerdì 22 maggio).

La partecipazione agli spettacoli è subordinata all’adesione all’associazione come soci, con il versamento della quota associativa annuale di 5€, più il contributo di 7€ per ogni spettacolo.
A. F. 07 mag 00:00