lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Chiari
di CLAUDIA MORANDINI 19 lug 09:37

Aspettando il Perdon d’Assisi

Mercoledì 24 luglio, in preparazione alla festa, verrà inaugurata la mostra “Conoscere Don Primo Mazzolari”

Giovedì primo agosto presso la chiesa di San Bernardino a Chiari, alle 12 in punto, il suono delle campane annuncerà “L’Indulgenza del Perdon d’Assisi”. Si tratta di un’indulgenza plenaria che può essere ottenuta in tutte le chiese dal mezzogiorno dell’agosto alla mezzanotte del 2. Mentre nella chiesa della Porziuncola di Assisi, dove morì San Francesco, è possibile ottenere il perdono delle proprie colpe tutti i giorni. Questo perché proprio lì, Francesco, dopo una visione avvenuta mentre era assorto nella preghiera, ebbe l’idea di chiedere al Papa Onorio III l’indulgenza “per tutti coloro che, pentiti,varcheranno le soglie di questo luogo”. Il programma prevede giovedì 1 dalla 15 alle 19 la presenza dei confessori e alle 17.30 la Messa solenne. A seguire i giochi per bambini, i gonfiabili e il chiosco gastronomico. La serata si concluderà con l’orchestra “Caravaggio” e l’esibizione di “Obiettivo Danza” di Chiari.

Venerdì la giornata inizia presto con le Messe delle 7.30 e delle 10. Alle 17.30 l’ultima celebrazione eucaristica sarà presieduta da mons. Gian Maria Fattorini e sarà accompagnata dai canti dei giovani della comunità Shalom. Dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19 saranno a disposizione i confessori.Il programma procede con il concerto nei chiostri a cura del corpo bandistico “G.B. Pedersoli” e in contemporanea “In…canto di Riki e Alberto”. Alle 22 il programma continua con l’esibizione della scuola “Open dance “ di Bornato e gran finale alle 22.45 con i fuochi d’artificio, una tradizione ormai consolidata. E per l’intero arco delle due giornate saranno presenti le tradizionali bancarelle all’interno dell’Istituto Salesiano. Mercoledì 24 luglio, in preparazione alla festa del Perdon d’Assisi, verrà inaugurata la mostra “Conoscere Don Primo Mazzolari” dal titolo “Misericordia a bracciate” e alle 21, dopo la S. Messa in memoria di Maria Ausiliatrice, si svolgerà il concerto del Trio “Gulli” durante il quale verrà presentata e approfondita la figura di don Mazzolari.

CLAUDIA MORANDINI 19 lug 09:37