lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Verolavecchia
di SERGIO ARRIGOTTI 01 mar 08:25

Dalle encicliche di Montini ai dialoghi

A Verolavecchia, tutti i martedì andranno in onda I “Dialoghi in canonica”, una serie di video realizzati intervistando il parroco, don Tiberio Cantaboni

Per vivere al meglio la Quaresima 2021 le parrocchie di Verolavecchia e di Monticelli d’Oglio hanno messo in atto una duplice azione: sul bollettino parrocchiale “Comunità”, periodico di informazione e cultura cattolica di Verolavecchia, è in corso la pubblicazione delle encicliche di San Paolo VI Papa, figura molto legata a Verolavecchia; su tutti i social della parrocchia, sito internet, pagina Facebook e canale YouTube tutti i martedì andranno in onda “I Dialoghi In Canonica”, una serie di video realizzati intervistando don Tiberio Cantaboni, parroco di Verolavecchia e Monticelli d’Oglio, che sono stati registrati in canonica. E proprio le encicliche montiniane saranno il punto di partenza anche dei video. Spiega il Parroco annunciando l’iniziativa dei “Dialoghi in Canonica” pensata in questi tempi di distanziamento ed epidemia”: “La Quaresima 2021, vuole aiutarci a entrare sempre di più nella verità di quello che noi viviamo come cristiani, e quindi il nostro rapporto con la fede e le esperienze della fede. Sul nostro bollettino già da tempo stiamo pubblicando le encicliche di Paolo VI: questo ci aiuta ad accostare i testi da lui scritti e ad approfondirne il significato per l’attualità. E sarà proprio partendo da alcune domande riferite a dei documenti nati dal pensiero di Paolo VI, le sue encicliche, i documenti conciliari, che noi ci confronteremo su alcune semplici domande. Che sono magari le domande di tutti i giorni, ma che sono le domande vere, che vale la pena avere chiare il più possibile, per poter vivere al meglio la nostra fede”.

È particolarmente interessante questo accostare strumenti diversi: il testo scritto, e la video conferenza; la ripresa della telecamera, e la riflessione pacata, quasi intima, svolta nella canonica. A partire da San Paolo VI. Perché Giovanni Battista Montini a Verolavecchia era di casa. Sua mamma, Giuditta Alghisi, era nata lì. Era frequente per il giovane Montini trascorrere in estate del tempo in paese. L’aria di quella comunità della Bassa l’ha respirata tutta. Nel 1956 da arcivescovo di Milano venne anche in visita ufficiale e ricevette la cittadinanza onoraria. Lo scorso anno è diventato anche copatrono della parrocchia. Ma Paolo VI è anche il Pontefice della modernità, del lavoro, della vita, del dialogo, del concilio Vaticano II che ha trasformato radicalmente la Chiesa cattolica. Dentro l’attualità della vita, come dice don Cantaboni. I “Dialoghi in Canonica” saranno trasmessi tutti i martedì di Quaresima alle 20.30, e poi resteranno postati e a disposizione di tutti, per poterli rivedere e meditare con calma.

SERGIO ARRIGOTTI 01 mar 08:25