lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 03 set 12:14

Essere adolescenti oggi

Il 15 e il 16 settembre l’Istituto Pro Familia organizza a Brescia, in occasione del centenario della prima Scuola di Vita Familiare (1918 – 2018) , fondata dal Servo di Dio don Giovanni Battista Zuaboni, un convegno nazionale dal titolo: “Essere adolescenti: quando l’educazione è messa alla prova”

Il 15 e il 16 settembre l’Istituto Pro Familia organizza a Brescia, in occasione del centenario della prima Scuola di Vita Familiare (1918 – 2018) , fondata dal Servo di Dio don Giovanni Battista Zuaboni, un convegno nazionale dal titolo: “Essere adolescenti: quando l’educazione è messa alla prova”. “Il programma – racconta don Carlo Tartari, vicario episcopale per la pastorale e i laici – è articolato, interessante, attuale. Il mondo dell’adolescenza è luogo di speranza, fatica, incertezze, è una stagione di vita che vede le parrocchie e gli oratori fortemente impegnati in un’opera educativa complessa nella quale è necessario, da parte degli adulti, affrontare situazioni mutevoli e delicate. Il convegno vorrebbe accompagnare gli educatori attraverso un percorso che tocca molteplici dimensioni e apre ad un confronto ampio e costruttivo: è un’occasione formativa da non perdere”. Cento anni fa vide la luce la proposta educativa delle Scuole di Vita Familiare, concepite da don Giovanni Battista Zuaboni come strumento privilegiato per concorrere alla formazione delle nuove generazioni, dopo gli anni bui della Grande Guerra.

Con il Convegno, dedicato agli adolescenti di oggi e alle difficoltà d’intrecciare con loro un fecondo dialogo educativo, l’Istituto Pro Familia intende riflettere anche sull’attualità del proprio carisma. L’educazione all’amore delle nuove generazioni può ancora rappresentare la via maestra per aiutare ragazzi e ragazze a definire la propria identità di uomini e donne, a costruire comunità di vita solidali, a testimoniare valori di fraternità?

Il convegno, in programma al Centro pastorale Paolo VI, si rivolge ai genitori e a tutti coloro i quali sono interessati a intessere con gli adolescenti relazioni educative: nonni, animatori di gruppo, educatori di comunità, operatori di pastorale familiare, operatori consultoriali, insegnanti, studenti universitari. Per informazioni, 030 46358, istituto@profamilia.it. La quota di partecipazione è di 20 euro.

REDAZIONE 03 set 12:14