lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Botticino
di REDAZIONE 15 mag 13:56

I 10 anni dell'unità pastorale

Ascolta

L'unità pastorale di Botticino festeggia il decennale della sua istituzione. Primo appuntamento venerdì 17 maggio alle 20:30 a Botticino Sera per lo spettacolo Medolèr con la Banda Giuseppe Forti

Già da tempo, quanti sono coinvolti nell’animazione pastorale delle tre parrocchie hanno dedicato parecchi incontri alla revisione del cammino fatto in questi 10 anni dell’unità pastorale.

L’up di Botticino (San Gallo, Botticino Mattina e Botticino Sera) è stata intitolata a S. Arcangelo Tadini, canonizzato nel 2009. Uomo di grande carità, di attenzione verso i poveri e il mondo del lavoro, soprattutto femminile, e fondatore della Congregazione delle Suore Operaie, ha vissuto con grande illuminazione il suo impegno pastorale e sociale, precorrendo i tempi. Le varie attività e iniziative proposte in questi anni si richiamano anche alla sua figura e al suo insegnamento. Quanto è stato compiuto in tutte le sue tappe si è potuto realizzare anche grazie alla presenza di un solo parroco per le tre parrocchie.

L’up è stata fin dall’inizio affidata alla cura di un unico parroco, don Raffaele Licini, e questo ha facilitato il cammino unitario delle tre parrocchie. A lui sono stati affiancati nei primi anni alcuni vicari parrocchiali e successivamente collaboratori festivi. Nell’up è presente la congregazione religiosa delle Suore Operaie della S. Casa di Nazareth, fondata da
S. Arcangelo Tadini. A Botticino Sera si trova la Casa Madre, che ospita anche un’infermeria per le suore anziane e ammalate. È un punto di riferimento per le suore della Congregazione. Fin dal 2010 è stato allestito un appartamento per una piccola comunità di suore operaie che si dedicano principalmente al servizio dell’up (segreteria, liturgia, catechesi, carità e ammalati) e quando è necessario anche all’accoglienza dei pellegrini.

Dal 2010 si è costituito il Consiglio dell’unità pastorale (Cup), organismo di comunione e corresponsabilità nella missione ecclesiale. Rinnovato nuovamente nel 2015, è composto da una quarantina di membri. I Consigli per gli affari economici invece rimangono distinti per le tre parrocchie. Per celebrare il decennale, venerdì 17 maggio alle 20:30 a Botticino Sera va in scena lo spettacolo Medolèr con la Banda Giuseppe Forti. Sabato 18 alle 18:45 la Messa presieduta dal Vescovo per tutta la zona pastorale. La mattinata di domenica 19 si apre con la family walking (camminata non competitiva) e prosegue con la Messa per le famiglie alle 11:30. Lunedì 20 maggio alle 15:00 la Messa con gli ammalati. Martedì 21 maggio, festa liturgica di S. Arcangelo Tadini, alle 16:00 i Vespri e alle 20:00 la processione con l’urna con il corpo di S. Arcangelo e la Santa Messa per le tre parrocchie.

REDAZIONE 15 mag 13:56