lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Lissone
di REDAZIONE 27 giu 18:26

La scomparsa di mamma Angelina Tremolada

Angelina Zappa ved. Tremolada, la mamma del vescovo Pierantonio, questa mattina è tornata alla Casa del Padre. Il marito Albino era scomparso lo scorso 4 maggio. Sabato 4 luglio, festa della dedicazione della Cattedrale, il vescovo Pierantonio ricorderà nella celebrazione eucaristica delle 8 in Cattedrale i genitori scomparsi

Se n’è andata a 90 anni, a poche settimane di distanza dalla scomparsa del marito Albino Tremolada. Questa mattina è tornata alla casa del Padre anche Angelina Zappa, la mamma del vescovo Pierantonio che si era aggravata nella casa di Bareggia, frazione di Lissone, alcuni giorni dopo la morte del marito.

Certe date sono sempre state significative nella famiglia Tremolada. Lo ricordava mamma Angelina al “Cittadino di Monza e Brianza”, all’indomani della nomina del figlio a Vescovo ausiliare della diocesi di Milano: “Pierantonio è nato il 4 ottobre, giorno di San Francesco, è stato ordinato sacerdote il 13 giugno, festa di Sant'Antonio, e il 13 è la ricorrenza della Madonna di Fatima, e ora eletto Vescovo il 24 maggio, quando la Chiesa venera la Madonna Ausiliatrice”. Tra l'altro la mamma Angelina si è spenta domenica 28 giugno 2020, sesto anniversario dell'Ordinazione episcopale del figlio Pierantonio.

In occasione di quell'intervista, con l’umiltà che sempre la contraddistingueva, la mamma del vescovo Pierantonio così riannodava i fili della memoria: “Il giorno in cui l’abbiamo portato in seminario - raccontava - siamo andati a prenderlo all’oratorio. Aspettando l’ora della partenza era andato un po’ a giocare con i compagni. Aveva in mano il suo grande barattolo di latta che conteneva un ’tesoro’ di biglie di vetro. ’E queste adesso a chi le do?’ si è domandato incerto”. 

Il Vicario generale, il Consiglio episcopale, il Presbiterio e l’intera Chiesa bresciana sono vicini al vescovo Pierantonio e a tutti i suoi famigliari con la preghiera di suffragio e invocano dal Padre della Misericordia la consolazione per tutti coloro che soffrono per la perdita della cara Angelina.

I funerali sono previsti per martedì mattina alle 10.30.

Sabato 4 luglio, festa della dedicazione della Cattedrale, il vescovo Pierantonio ricorderà nella celebrazione eucaristica delle 8 i genitori scomparsi. 

 

REDAZIONE 27 giu 18:26