lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di ANDREA DI BIAGIO 09 gen 11:13

Mcl: Margherita Peroni nuovo presidente

Ascolta

Con il congresso celebrato il 1° dicembre scorso ha preso avvio per Mcl un percorso di rinnovamento concluso con la definizione del nuovo esecutivo

Il 1° dicembre scorso, alla presenza del vescovo Mons. Pierantonio Tremolada e presieduto da Giovanni Gut, incaricato dal Nazionale, il Movimento cristiano lavoratori di Brescia ha celebrato il suo 13° Congresso provinciale che ha portato all’elezione del nuovo Consiglio territoriale composto da: Luca Pezzoli, Gianluca Ghidoni, Luigi Gandinelli, Raffaele Martinelli, Margherita Peroni, Graziella Moranda, Elisa Ferraresi, Battista Zaina, Giuseppe Giudici, Maurilla Poinelli, Antonio Veronesi, Alberto Zaina, Giovanni Polvara, Pietro Bregoli, Stefano Capra, Paolo Gritta, Ruggero Bertazzi, Marco Archetti, Emilio Gerola, Luisa Medola e Luca Lazzari.

Esecutivo. Il 5 dicembre successivo si è riunito per la prima volta il nuovo consiglio per il rinnovo delle cariche e ha stabilito il nuovo esecutivo nelle persone di Luca Pezzoli, Gianluca Ghidoni, Luigi Gandinelli, Margherita Peroni, Graziella Moranda, Elisa Ferraresi, Marco Archetti. Durante l’assemblea ha preso forma l’iniziativa di Luca Pezzoli, presidente dal 2009, di trovare una soluzione alla guida del movimento nel rispetto di una norma regolamentare (due mandati di presidenza) che poteva comunque essere derogata, ma il cui valore di prospettiva segna la vitalità del movimento. La ricerca ha dato i suoi frutti: a succedergli, con uno spirito di continuità, è stata scelta Margherita Peroni, da sempre iscritta e legata al Movimento.

Cariche. Sono state infatti tante le occasioni di impegno che ha condiviso negli anni con il Movimento. . Lasciato da tempo il campo politico, Margherita Peroni è tornata all’originario impegno sociale che trova fondamento nella dottrina sociale della Chiesa e che l’aveva poi portata negli anni a ricoprire ruoli politici ed amministrativi di responsabilità soprattutto nel campo sociale e sanitario.

Luca Pezzoli sarà il Coordinatore dei Servizi di Caf e di Patronato che si trovano ad affrontare nuove e complesse norme in materia. Sarà inoltre responsabile dell’ente di Formazione che, unico per l’Mcl in Lombardia, potrà assumere un ruolo strategico non solo per qualificare professionalmente ed offrire sbocchi lavorativi, ma anche per sostenere e favorire percorsi di crescita umana e civile e di promozione sociale. Il prossimo 25, 26 e 27 gennaio sul tema “Forti della nostra identità, attraverso il lavoro, costruttori di speranza in Italia e in Europa”, che è stato anche al centro del dibattito congressuale bresciano, si celebrerà a Roma il Congresso nazionale del Movimento a cui Brescia parteciperà con i suoi delegati.

ANDREA DI BIAGIO 09 gen 11:13