lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 17 feb 09:53

ANPI Provinciale: Manifesto Costituente

L’iniziativa di ANPI Provinciale denominata: Manifesto Costituente allo scopo di riportare l’attenzione sulla Carta costituzionale

Nel 2021 ricorrono i 75 anni dell'Assemblea Costituente l'organo legislativo elettivo preposto alla stesura della Costituzione. Dai lavori dell’Assemblea, tra il 1946 e il 31 gennaio 1948 nacque la Costituzione della Repubblica Italiana che, di fatto, sostituiva lo Statuto albertino del 1848 fino allora in vigore. Per ricordare l’intensa riflessione di quegli anni, che coinvolse tutte le forze politiche, democratiche e antifasciste, il 30 gennaio scorso è stata presentata, nel corso di una conferenza stampa, l’iniziativa di ANPI Provinciale denominata: Manifesto Costituente allo scopo di riportare l’attenzione sulla Carta costituzionale e affermarne la centralità in tutte le azioni di Governo dettate dall’emergenza della pandemia. L’iniziativa è preclusa ai partiti ma aperta alle associazioni democratiche e ai sindacati. Attualmente hanno aderito oltre cinquanta realtà impegnate nei settori più diversi. A loro è stato rivolto l’invito di scegliere e commentare uno o due articoli della Costituzione nel corso d’incontri pubblici, evidenziando il primato dei principi costituzionali sia nella vita di ciascuno di noi sia nella politica, che dovrebbe ispirare i partiti. L’iniziativa dedicata agli articoli 33 e 34 della Costituzione è a cura dell’Associazione di Cultura e Ricerca “Zanardelli”.

Incontri. Tre incontri di formazione on line per i docenti, programmati il 22 febbraio, il 15 e il 29 marzo. Tutti gli incontri cominciano alle ore 17,30. Coordinatore il prof. Mario Maviglia già Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia. L’iniziativa, appoggiata e divulgata dall’Ufficio Scolastico Territoriale, – ha dichiarato il prof. Maviglia – è a supporto dei docenti che da quest’anno sono chiamati a reintrodurre l’Educazione civica tra gli insegnamenti della Scuola italiana. Gli incontri sono completamente gratuiti. Per partecipare è necessario accreditarsi sul sito www.proteobrescia.it Al termine di ogni incontro sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Tra i relatori Antonio D’Andrea Ordinario di Diritto Costituzionale dell’Università di Brescia, Adolfo Scotto di Luzio Ordinario di Storia della pedagogia dell’Università di Bergamo, Rossella Latempa docente di Fisica e Matematica redattrice del sito Roars, Giulia Venia formatore, Jacopo Ricci Presidente dell’associazione “Attuare la Costituzione” e il prof.Mario Maviglia. Ai docenti l’invito a partecipare numerosi al primo appuntamento di lunedì 22 febbraio ore 17,30.

GLI ARTICOLI 33 E 34 DELLA COSTITUZIONE : 22 FEBBRAIO 2021 (17.30-19.30)

LA LEGISLAZIONE SCOLASTICA ALLA LUCE DELLA COSTITUZIONE : 15 MARZO 2021 (17.30-19.30)

LA SCUOLA DEL FUTURO E I DIRITTI COSTITUZIONALI : 29 MARZO 2021 (17.30-19.30)


REDAZIONE 17 feb 09:53