lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di REDAZIONE 14 feb 12:16

Concerto in memoria di Giovanna Sorbi

Mozart, Beethoven e Fauré in memoria di Giovanna Sorbi, scomparsa due anni fa per una grave malattia

Si terrà sabato 22 febbraio alle 21 a Lonato del Garda il concerto in memoria del maestro Giovanna Sorbi (Brescia, 17 febbraio 1959 – Brescia, 12 febbraio 2018), promosso dall’Associazione Musicale Infonote in ricordo della direttrice d’orchestra, pianista e compositrice bresciana scomparsa due anni fa per una grave malattia.

La Sorbi è stata un’autorevole rappresentante della cultura musicale bresciana, musicista carismatica, docente e, soprattutto, grande direttrice d’orchestra. Con la sua Brixia Symphony Orchestra ha portato la musica di Mozart, Beethoven e di tanti altri compositori in giro per l’Italia e all’estero. È stata anche ideatrice e direttrice artistica della rassegna “Suoni e Sapori del Garda”, nata in collaborazione con il Comune di Gardone, coordinata dalla Comunità del Garda e portata avanti con la partecipazione di molti comuni del lago.

Il maestro Serafino Tedesi, in memoria della compianta collega e amica, prosegue la direzione artistica del festival gardesano, per continuarne le finalità e valorizzare il progetto con l’Associazione musicale Infonote. Tedesi è stato primo violino della Brixia Symphony Orchestra, che egli ha guidato per qualche mese dopo la scomparsa della musicista bresciana. Anche quest’anno egli desidera ricordare Giovanna Sorbi in un concerto organizzato in collaborazione con la Comunità del Garda e vari comuni rivieraschi, tra cui Lonato che lo ospita nella Basilica di San Giovanni Battista.

Sabato 22 febbraio alle 21 le musiche di Mozart, Beethoven e Fauré saranno eseguite in memoria del M° Sorbi dall’Orchestra Infonote diretta dal M° Serafino Tedesi, con il coro sinfonico Reine Stimme diretto da Sonia Franzese.

L’evento è sostenuto dal Comune di Lonato (Assessorato alla Cultura) in collaborazione con la Parrocchia lonatese.

Attraverso il concerto saranno raccolti fondi a favore dell’associazione Amei Italia (associazione malattie epatiche infantili) di Brescia, con sede presso il reparto di chirurgia pediatrica degli Spedali civili.

REDAZIONE 14 feb 12:16