lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Breno
di REDAZIONE ONLINE 20 mar 00:00

"Fermati": l'invito dell'Accademia Arte e Vita di Breno

L'Accademia Arte e Vita di Breno sostiene il progetto "Fermati": una rivisitazione della salita al calvario caratterizzata da suoni, azioni e silenzi che permetterà ai partecipanti, sabato 21 marzo alle 20.00, di fermarsi e riflettere lungo il percorso da piazza S.Antonio al castello del paese

L’Accademia Arte e Vita di Breno, promuove un progetto che mira a coinvolgere il tessuto sociale del paese attraverso le sue associazioni e i gruppi di volontariato. Si tratta di una manifestazione dal nome “Fermati”, una simbolica rivisitazione della salita al calvario, da piazza S. Antonio fino a Piazza Mercato, per poi arrivare al castello in un itinerario caratterizzato da azioni, suoni e silenzi, che permetteranno agli spettatori di fermarsi e riflettere.

L’iniziativa si svolgerà sabato 21 marzo alle ore 20.00 e lascerà attoniti i partecipanti nel momento cruciale della messa in scena, quando, dopo un susseguirsi di colori, movimenti, suoni ed azioni tutto si fermerà al tocco di una campana, cristallizzando le scene e costringendo lo spettatore a fermarsi e a chiedersi cosa stia succedendo.

La regia è affidata a Luciano Bertoli, con la direzione artistica di Giancarlo Bonfadini e Piercarlo Gatti, mentre spetta a suor Luciana Bertoglio, Madre delle Serve del Sacro Cuore di Gesù e dei Poveri, comunemente conosciute come Suore Messicane, il ruolo di promotrice e coordinatrice dell’evento. Molte le associazioni del territorio attive nella realizzazione del progetto, senza dimenticare il Comune di Breno, per un totale di 250 persone coinvolte.
REDAZIONE ONLINE 20 mar 00:00