lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Cologne
di REDAZIONE 06 feb 10:14

Fortunato come Giammy

Ascolta

Domenica la prima presentazione del libro "Fortunato come Giammy"

Gianmario Fortunato aveva un sogno: scrivere un libro e destinare il suo “successo” per fare del bene. Ciò si è avverato quando, un paio di mesi fa, insieme all’amica compaesana e giornalista Anna Salvioni (collaboratrice di Voce) hanno pubblicato l’autobiografia “Fortunato come Giammy” in cui lo stesso protagonista ripercorre con parole di speranza abbinate a suoi scatti fotografici il complesso percorso della sua vita colpita dalla distrofia muscolare di Duchenne.

In meno di un mese le 500 copie inizialmente stampate sono state esaurite, anche perché il ricavato della distribuzione (10 euro il costo) andrà all’associazione Parent Project di cui lo stesso Giammy è attivo membro. Nei giorni scorsi si è passati alla ristampa del libro per soddisfare con nuove copie altre richieste, ma anche in vista dell’imminente prima presentazione pubblica dell’opera in programma questa domenica 9 febbraio.

Da colognese doc, infatti, Gianmario desiderava che il libro potesse essere ufficialmente presentato, sotto il patrocinio del Comune, nel suo amato paese d’origine e in mezzo alle persone a lui care.

Così sarà: l’appuntamento, moderato dal giornalista Luciano Zanardini, è fissato alle 15.30 nella sala multimediale del Centro culturale di Cologne (ingresso libero), alla presenza dei due autori, ma anche di quei collaboratori che hanno reso possibile l’impresa (tra cui i grafici e il curatore della copertina) e, oltre alle presenze istituzionali, per la bella occasione giungeranno affezionati lettori perfino da Roma.

REDAZIONE 06 feb 10:14