lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di CHIARA FORTE 07 nov 10:24

La stagione del Marenzio

Ascolta

Si apre la stagione concertistica del Conservatorio Luca Marenzio con un cartellone di oltre 70 date

Al via la stagione concertistica 2019-2020 del Conservatorio Luca Marenzio che propone un cartellone di oltre 70 date, in cui sono coinvolti allievi e docenti che si esibiranno tra le sedi di Brescia e Darfo Boario Terme. Un lungo elenco di concerti, a ingresso libero e gratuito, che il Conservatorio offre alla sua città attraverso un programma diviso in due rassegne, quella concertistica 2019-2020 e Spazio Marenzio, giunta quest’anno alla sua sesta edizione e dedicata a tutte quelle attività di taglio non strettamente concertistico (conferenze, seminari e master class.) Si tratta di una proposta artistica che nasce dalla volontà di molti docenti e che ha come finalità principale la produzione, l’esperienza concertistica, che racchiude il momento culminante della formazione dei giovani allievi del Conservatorio, che si cimentano nel difficile mestiere del musicista. La commissione artistica che ha elaborato la stagione, si compone del Direttore Alberto Baldrighi e dei docenti Gabriele Rocchetti, Giovanni Duci, Andrea Zaniboni, Domenico Clapasson e Alessandro Lucchetti. Molti dei concerti in programma saranno animati dall’orchestra STU.D.I.O (Studenti e docenti insieme in orchestra) con la supervisione di Massimo Cortoneo, fiduciario della Sede di Darfo Boario Terme. Con lo stesso spirito si muoveranno i diversi Cori del Conservatorio, l’ensemble di fiati e la big band dei corsi jazz. Alcuni dei concerti vedranno la partecipazione di docenti, che riusciranno a creare così, momenti di riflessione e confronto volti a stimolare la continua crescita qualitativa della proposta artistica. Gli alunni potranno ascoltare i propri professori, traendone una grande ricchezza per il proprio percorso professionale. Infine, torneranno al Marenzio molti ospiti di chiara fama come Dale Clevenger, primo corno della Chicago Symphony. Un calendario ricco dunque e che rispecchia la grande crescita del conservatorio, di cui ad oggi ne fanno parte 700 studenti e più di 100 docenti, rendendolo il secondo conservatorio più importante della Lombardia e tra i pochissimi in Italia che può vantare un iter completo. Il programma completo della stagione è consultabile sul sito www.consbs.it

CHIARA FORTE 07 nov 10:24