lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Concesio
di REDAZIONE 15 nov 13:44

Nuovi incontri alla Collezione Paolo VI

Ascolta

Dal 16 novembre alla Collezione Paolo VI, a Concesio, torna il ciclo di incontri dedicati al rapporto tra arte e spiritualità nel mondo contemporaneo. Per la terza edizione sono attesi: Nicola Evangelisti, Davide Coltro e Guido Peruz

È un tema complesso quello che riguarda i rapporti tra la spiritualità e l'arte ai giorni nostri. Come si comportano gli artisti moderni rispetto al tema del sacro tra innovazione e tradizione? A questa domanda vuole rispondere il ciclo di incontri di "In_Contemporanea" organizzato dalla Collezione Paolo VI e arrivato quest'anno alla sua terza edizione.

Nel museo di Concesio ci saranno tre appuntamenti gratuiti - tutti a novembre, dal 16, e tutti di sabato pomeriggio alle ore 16.30 - che vedranno protagonisti: Nicola Evangelisti, Davide Coltro e Guido Peruz.

Ad aprire la nuova edizione di In_Contemporanea, sarà Nicola Evangelisti, il 16 novembre. Dopo una formazione da scultore, Evangelisti, comincia a realizzare forme di pura luce: passando dalla trascendenza alla smaterializzazione con un lavoro che si basa su una profonda riflessione filosofica sulla “Metafisica della Luce”.

Il secondo appuntamento, in programma sabato 23 novembre, vedrà invece ospite della Collezione concesiana Davide Coltro, sensibile interprete del tema del sacro attraverso i suoi quadri elettronici, un mix di tecnologia e formule matematiche. I suoi lavori, dedicati soprattutto (ma non solo) al tema del paesaggio evocano il mondo sovrasensibile in maniera poetica ma allo stesso tempo con competenza teologiche.

Per il terzo e ultimo incontro di questa edizione sabato 30 novembre, spazio invece all'artista veronese Guido Peruz. Attraverso i suoi lavori, delicatamente introspettivi, la ricchezza e la luminosità della foglia oro su cui viene incisa la profondità della Parola invitano l’osservatore alla meditazione e alla preghiera.

REDAZIONE 15 nov 13:44