lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE ONLINE 18 mar 00:00

Oscar Romero e Marianella García Villas protagonisti dello spettacolo "Semillas"

Venerdì 20 marzo alle 20.30 presso la chiesa di San Cristo, la rappresentazione teatrale "Semillas" in occasione del 35° anniversario dell’assassinio di Oscar Romero e del 32° di quello di Marianella García Villas, due martiri della lotta per la giustizia e la dignità umana

In occasione del 35° anniversario dell’assassinio di Oscar Romero e del 32° di quello di Marianella García Villas, venerdì 20 marzo alle ore 20.30 per la cittadinanza (e sabato 21 marzo ore 9,00 per le scuole superiori) a Brescia presso la chiesa di San Cristo, il Teatro S. Andrea di Pisa propone lo spettacolo “Semillas. Il Salvador di Marianella e di Oscar Romero”.

La protagonista dello spettacolo è Marianella Garcia Villas, avvocato, presidente della Commissione salvadoregna per i diritti umani. Altro protagonista di questa rappresentazione teatrale è l’arcivescovo di San Salvador Oscar Romero, con cui sulla scena Marianella si trova a dialogare e confrontarsi, in modo a volte drammatico, sempre comunque intenso e appassionato.
Il 13 marzo 1983, nella scuola militare di San Salvador, Marianella García Villas verrà assassinata a soli 34 anni dai militari del regime. Tre anni prima, il 24 marzo 1980, l'arcivescovo Oscar Romero era stato ucciso sull'altare, mentre iniziava il rito dell’offertorio. Di Romero, Marianella fu stretta collaboratrice e con lui condivise un'azione sociale e politica con profonde radici nel Vangelo, che la giovane presidente della Commissione per i diritti umani definiva un "grande progetto di liberazione".

Questo spettacolo è stato rappresentato in prima nazionale a San Miniato, nell’ex Chiesa di San Martino, il 14 luglio 2014, su iniziativa dell’Istituto del Dramma Popolare di San Miniato (Pisa), all’interno della Festa del Teatro 2014. Rivisto e aggiornato, viene ora riproposto a Brescia.
Quanto Oscar Romero e Marianella García Villas hanno seminato (semillas), ha dato frutti non solo nel Paese centroamericano, ma in tutti i Paesi in cui si lotta per la giustizia e la dignità umana: il loro esempio e il loro sacrificio continua infatti ad essere un punto di riferimento per chi è impegnato nella difesa e nella promozione dei diritti e della dignità umana. “Continuiamo a lottare con la voce e con la penna”, scrisse Marianella.

Lo spettacolo, ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti, ha il patrocinio del Comune di Brescia e dell’Ufficio Scolastico per la Lombardia. Per info e prenotazioni: Ufficio della Consigliera di Parità Provinciale; e-mail: eturati@provincia.brescia.it - Tel. 030.3749396 - Cell. 331.6448158
REDAZIONE ONLINE 18 mar 00:00