lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di MARTA GALIAZZO 08 set 00:00

Viaggio alla scoperta del cibo

Ciò che è buono è buono veramente. Questo lo slogan creato dai partner del progetto "AliMENTarsi" per ricordarci che è importante interessarci di ciò che mangiamo. Una sana alimentazione è la prima forma di rispetto verso se stessi e per impararlo meglio siamo tutti invitati alle divertenti attività proposte per domenica 11 ottobre in Castello

Ideato dal Comune di Brescia, “AliMENTarsi. Impariamo mangiando” è un progetto multidisciplinare di educazione alimentare legato ad Expo che, con attività formative e culturali, ha dapprima interessato i bambini e i ragazzi delle scuole bresciane e ha in seguito coinvolto tutta la cittadinanza.

Il percorso, già partito nell'autunno 2014 e in programma fino al 31 dicembre, vuole porre l’attenzione su varie tematiche, rappresentate simbolicamente anche nel logo del progetto: la catena produttiva degli alimenti, il rapporto coi cibi e le pratiche alimentari corrette, ma anche il rapporto tra ciò che mangiamo e le risorse del territorio. E’ proprio con attenzione a queste tematiche che il Settore Gare Appalti del Comune di Brescia, unito alle Associazioni Priamo e Memorial Marilena, ha ideato l’iniziativa “Viaggio alla scoperta del cibo: ciò che è buono è buono veramente”, volta a diffondere questi principi attraverso giochi ed attività rivolte a grandi e piccoli.

L’appuntamento è per un pomeriggio diverso dal solito, che si svolgerà domenica 11 ottobre in Castello, a partire dalle 14.30. La prima attività proposta sarà rivolta ai partecipanti più giovani, quelli tra i 6 e gli 8 anni, e consisterà in un laboratorio “anti-spreco” alimentare che li vedrà impegnati in divertenti giochi fino alle ore 18 (costo €5). Per adulti e adolescenti, invece, saranno organizzate due cacce al tesoro: un’ottima occasione per fare un po’ di movimento fisico (che come ben sappiamo è il compagno ideale di una dieta equilibrata!) e mettersi alla prova sui principi della sana alimentazione con indovinelli e quiz da superare.

La prima delle due, la “Junior Edition”, sarà riservata ai ragazzi dagli 8 agli 11 anni, con almeno 1 maggiorenne supervisore, e durerà dalle 15.30 alle 17.30 (costo € 30 a squadra). La seconda, “Free edition” aperta a tutti, partirà alle 15 e sfiderà i partecipanti a destreggiarsi tra i vari indizi, sparpagliati questa volta non solo in Castello, ma anche in molti bellissimi luoghi storici del centro città (costo €60 a squadra).

Le iscrizioni, aperte fino al raggiungimento di posti disponibili, saranno raccolte entro lunedì 5 ottobre presso la sede dell’Associazione Priamo in Viale Piave 101 (nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00) o sul loro sito internet.

Per ulteriori informazioni contatta l’Associazione Priamo al numero 030 7281786.
MARTA GALIAZZO 08 set 00:00