lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 19 lug 15:50

Barucco con le imprese e le famiglie

Visita nelle scorse settimane del consigliere regionale di Forza Italia Gabriele Barucco. Attivamente impegnato in questa prima parte del suo mandato regionale nel conoscere i bisogni della piccola e media impresa e delle famiglie, in particolar modo quelle che presentano situazioni di disabilità al suo interno

Visita nelle scorse settimane del consigliere regionale di Forza Italia Gabriele Barucco. Attivamente impegnato in questa prima parte del suo mandato regionale nel conoscere i bisogni della piccola e media impresa e delle famiglie, in particolar modo quelle che presentano situazioni di disabilità al suo interno.

“Penso a due temi – ha sottolineato -  uno è più economico che guarda al mondo delle imprese, mentre l’altro è più legato ai temi della disabilità e alle problematiche ad essa connesse. Del resto parto sempre da un presupposto: non ci sarebbe sociale se non ci fossero le imprese. E’ necessario collegare i due temi. Bisogna sostenere chi fa impresa, chi produce ricchezza per la collettività. Il dovere della politica è quello di stare a fianco dei più deboli. E’ la mia convinzione e, in tal senso, siamo sempre aperti alle nuove proposte. Del resto siamo consiglieri regionali, legiferiamo, ma non possiamo conoscere tutto di ogni singolo settore. Per questo tante volte raccogliamo e portiamo in aula le proposte che vengono dal territorio”.

Molto di quello che si fa nel bresciano in tema di disabilità nasce dall’ambiente cattolico… Guardiamo ai gruppi parrocchiali, alle associazioni che lavorano in questo ambito. E’ un ampio bacino di utenza: "Il ruolo del consigliere- ha chiosato -  va sfruttato. La giunta è la realtà preposta a deliberare, mettendo a disposizione le risorse. Il consigliere, invece,  è chi si impegna nelle battaglie politiche".

REDAZIONE 19 lug 15:50