lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
24 nov 09:17

Preghiera per il Seminario

Signore, ti offro la mia preghiera per ogni giovane del nostro seminario.

Accogli il dono della loro giovinezza, benedicila con la tua grazia e

irrora col tuo Santo Spirito la loro vita, perché sia retta, generosa, sempre tutta donata

a Te per amore e con amore.

Che tutti i seminaristi abbiano gli occhi fissi alla meta, cioè a Te, perché solo così

non smarriranno mai la bussola della loro vita.

Colmali di ogni virtù, soprattutto di umiltà, di pazienza, di tenerezza, di altruismo e

di capacità di perdono.

Vedano Te in ogni persona che li avvicina. Siano misericordiosi come sei stato Tu,

e abbiano un debole per le pecore più smarrite.

Nessuna croce li spaventi mai, perché sanno che Tu l’hai portata prima di loro e

li accompagnerai sempre nel loro cammino.

Sostienili nelle fatiche pastorali, nelle inevitabili solitudini, nelle critiche distruttive,

nelle incomprensioni … Tutto sappiano accogliere dalla tua mano, come espressione

della tua volontà. E di tutto facciano tesoro.

Il loro rifugio più sicuro sia sempre la preghiera, sempre. Ma non

trascurino le buone, sane e grandi amicizie con le persone che volano Alto e che li aiutano

a fare altrettanto.

Sappiano discernere le cose importanti da quelle meno importanti, e scartino

prontamente le ultime a favore delle prime.

Abbiano cura di sé, innanzitutto della loro anima, e poi del loro corpo della loro mente,

del loro cuore: sappiano riposare, vogliano bene a se stessi, altrimenti non ameranno

nemmeno gli altri.

Non facciano gli eroi, non creino troppe distanze tra loro e quelli che incontrano,

ma siano persone semplici, possibilmente simpatiche, persone con cui si sta bene

e ci sente bene.

E poi, Signore, aggiungi tutto quello che vedi più necessario per ognuno di loro.

Te lo chiedo per l’intercessione di Maria e di san Giuseppe

24 nov 09:17