lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Valcamonica
di REDAZIONE 08 gen 09:59

200mila euro per i sentieri della Guerra

Fondi che verranno utilizzati per garantire la conservazione dei percorsi attraverso i luoghi del primo conflitto mondiale

Durante l’ultima seduta per l’approvazione del Bilancio la Regione Lombardia ha ratificato un emendamento molto importante per la Valcamonica presentato dal Consigliere Claudia Carzeri, presidente della V Commissione permanente per il Territorio e le Infrastrutture e vicepresidente della Commissione speciale per la Montagna.

“Le eccezionali testimonianze del conflitto mondiale tra i sentieri delle sue meravigliose montagne. Valorizzare e promuovere quei sentieri è un nostro dovere, così come lo è custodire questo patrimonio storico ed ambientale, nel rispetto dei soldati caduti italiani ed austriaci. Grazie al mio emendamento abbiamo quindi destinato 200.000 € per la sistemazione di questi sentieri ricchi di storia” spiega Carzeri.

Con questo emendamento vengono stanziate le risorse per interventi di manutenzione, posa e miglioramento della segnaletica dei “sentieri della grande guerra” in Valle Camonica, per farli conoscere maggiormente e per tutelarli nel tempo.

“Con l’approvazione del Bilancio 2020 Regione Lombardia si dimostra ancora una volta un ente virtuoso, capace di garantire sempre più servizi riducendo la pressione fiscale con attenzione. Allo stesso tempo dando un occhio di riguardo, come in questo caso, al territorio della nostra provincia ed alle sue ricchezze” conclude Carzeri.

REDAZIONE 08 gen 09:59