lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Verona
di REDAZIONE 02 dic 14:14

2.000 libri del Papa in dono

Ben 2.000 libri di Papa Francesco donati a 20 parrocchie italiane per vivere un Natale di speranza e di interiorità. Questo il progetto promosso in occasione delle prossime festività natalizie dalla Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti di Milano in collaborazione con Editrice missionaria italiana di Verona. 

Nello specifico, la Fondazione fornirà gratuitamente a 20 parrocchie – una per ciascuna regione italiana – 2.000 copie (100 per ciascuna parrocchia) del libro di Papa Francesco Il desiderio allarga il cuore. Esercizi spirituali con il Papa, pubblicato da Editrice missionaria italiana. Nella provincia di Brescia i libri sono destinati alla parrocchia di San Biagio a Rivoltella (provincia di Brescia ma diocesi di Verona).

"In un tempo, quello che stiamo vivendo a causa della pandemia del coronavirus, in cui siamo costretti a rinchiuderci nelle nostre case, è importante che il nostro cuore e la nostra anima non si rinchiudano di fronte alle grandi domande della vita, quelle che interrogano il nostro io più profondo - afferma Arnoldo Mosca Mondadori, presidente della Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti -. Per tale motivo abbiamo pensato a questo gesto con il quale vogliamo che in 2.000 famiglie italiane entri Il desiderio allarga il cuore, questo libro in cui Papa Francesco ci guida alla scoperta del nostro desiderio di bene e di felicità piena e ci aiuta a tenere acceso lo sguardo della Speranza".

Il desiderio allarga il cuore è un testo scritto dall’allora padre Jorge Mario Bergoglio nel 1987. Si tratta della spiegazione e della meditazione sugli Esercizi spirituali di sant’Ignazio di Loyola. Papa Francesco accompagna il lettore dentro questa grande pratica spirituale e religiosa, nella quale la persona viene messa davanti alla propria piccolezza e al contempo viene immensamente valorizzata dall’inesauribile bontà e misericordia di Dio Padre. Seguendo il suo afflato pedagogico, in queste pagine Bergoglio insiste sul valore umano del desiderare: "Il desiderio racchiude la chiave segreta di ogni esistenza. In esso risiede il tesoro del cuore. Dimmi cosa desideri, e ti dirò che cuore hai, ovvero qual è il tuo tesoro".  

Arnoldo Mosca Mondadori sottolinea inoltre i valori e le istanze che Il desiderio allarga il cuore propone al lettore: "Leggendo questo libro si percepisce come Papa Francesco ci insegni a sentirci creature e non il Creatore. La piccolezza di fronte alla grandezza di Dio, però, non significa l’annichilimento dell’umano: questo sentimento svela la nostra verità più autentica. Anzi, la scelta di Dio di farsi carne in Gesù, il mistero che celebriamo nel prossimo Natale, svela la dignità 'divina' di ogni persona. Ciascuno di noi dunque vive una duplice dimensione: la coscienza della piccolezza ma anche lo stupore di sapersi scelto e amato dal Padre". Per questo motivo secondo Papa Francesco il desiderio è il luogo in cui l’animo umano mantiene la sua essenziali vitalità: "Il desiderio racchiude la chiave segreta di ogni esistenza. In esso risiede il tesoro del cuore".


REDAZIONE 02 dic 14:14