lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Bergamo
di CLAUDIO SALERI 15 mar 10:35

Sermig, Giovani per la Pace a Bergamo

Ascolta

Attesi tra i 50 e i 70 mila giovani per una giornata all'insegna della pace

Sabato 11 maggio a Bergamo si svolgerà il sesto incontro “Giovani per la pace” organizzato dal Sermig – Arsenale della pace di Torino. Parteciperanno tra i 50 e i 70 mila giovani, provenienti da tutta Italia e da diversi paesi del mondo. In mattinata si potrà partecipare a degli incontri che tratteranno i vari aspetti del tema della pace. Nel pomeriggio invece, ci si ritroverà in piazza per ascoltare cosa hanno da dire i giovani ai “potenti” del mondo.

Ernesto Oliviero, attivista e scrittore italiano che ha fondato il Sermig, lo ha definito “una porta aperta sul mondo, la porta di una casa che vive di Provvidenza, aperta a tutti, specialmente ai giovani e ai più poveri. Dove il silenzio, la preghiera, la speranza, la tenerezza del cuore e la bontà che disarma diventano scelte di vita”.

Il Sermig nasce a Torino nel 1964 con il sogno di eliminare la fame e le ingiustizie nel mondo. Oggi è una fraternità composta da uomini e donne consacrati, famiglie, sacerdoti e giovani. Nel 1983 trasforma il vecchio arsenale militare di Torino in Arsenale della Pace, che oggi è un monastero metropolitano, luogo di silenzio e di servizio, di ascolto della Parola, di fraternità e condivisione.

Per i giovani vengono organizzati weekend e settimane di formazione, spiritualità e servizio. Non vanno dimenticati i progetti formativi per le scuole nell’ambito dell’educazione alla pace e alla cittadinanza mondiale. Infine, ecco i percorsi formativi, l’animazione e l’affiancamento educativo in un’ottica di integrazione interculturale per ragazzi italiani e stranieri.

Il Gruppo Amici del Sermig di Rezzato sta organizzando dei pullman per l’incontro dell’11 maggio, per chiunque volesse unirsi è necessario iscriversi entro Venerdì 15 marzo.

Per info contattare Claudio e Giuliana 335267811 cjeannin@libero.it

CLAUDIO SALERI 15 mar 10:35