lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Milano
di REDAZIONE 11 giu 06:51

Imprese e lotta al Covid: un premio

Quattro aziende bresciane hanno ricevuto ieri in Regione il riconoscimento "L'impresa oltre l'impresa" per l'impegno profuso in questi mesi nella lotta e nella gestione della pandemia

Per valorizzare l'impegno delle imprese lombarde nella lotta e nella gestione della pandemia, l'assessorato allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, ha istituito un premio dal titolo 'L'impresa oltre l'impresa'. I riconoscimenti sono stati consegnati ieri a Palazzo Lombardia dal presidente della Regione, Attilio Fontana, e dall'assessore allo Sviluppo economico, Guido Guidesi.

"Abbiamo premiato - ha spiegato il presidente Fontana - 20 modelli di eccellenza di aziende che, in diversi territori lombardi, si sono distinte con strategie innovative a favore dei propri dipendenti, clienti e fornitori per attivare un meccanismo virtuoso di promozione delle buone pratiche riproducibili. Attività - ha concluso Fontana - che le imprese hanno messo in atto prevalentemente durante tutto il periodo della pandemia da Covid".

"È stato doveroso e lo è tutt'oggi ringraziare i medici, gli operatori sanitari i volontari, ma è arrivato anche il momento di ringraziare le nostre imprese e gli imprenditori. L'iniziativa di oggi vuole essere soprattutto il ringraziamento a chi crea lavoro. Alle tante aziende lombarde tra cui queste venti premiate che hanno fatto tanto per il nostro territorio, le Comunità, i loro dipendenti e per la loro stessa attività" ha detto l'assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi introducendo l'evento. "Hanno aiutato anche a livello sociale la nostra Regione. Insieme a loro vogliamo passare dalla fase emergenziale alla fase strategica evidenziando gli esempi positivi che saranno riconosciuti con questi premi. Questo è il connubio tra pubblico e privato che resta la 'ricetta' vincente di Regione Lombardia e che lo sarà ancora nel futuro".

Tra le 20 imprese premiate, quattro sono bresciane: l’Antares Vision spa di Travagliato, ad Acque Bresciane, Cmc Industries di Cazzago San Martino, la Feralpi Group spa di Lonato del Garda, la  L.M. Medical Division srl di Palazzolo sull'Oglio e la Streparava spa di Adro. Insieme a quelle di altre province, sono state selezionate da un comitato scientifico composto da valutatori esterni, con caratteristiche di indipendenza e competenza, coordinato dal Sole 24 Ore.

REDAZIONE 11 giu 06:51