lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
di LUCA POLI 23 apr 11:10

Adoratori della Pasqua?

Leggo che il Premio Nobel per la Pace, Barack Obama, e Hillary Clinton esprimono a reti unificate la loro vicinanza ai morti nei recenti attentati in Sri Lanka chiamandoli “Easter worshippers” (“Adoratori della Pasqua”)

Leggo che il Premio Nobel per la Pace, Barack Obama, e Hillary Clinton esprimono a reti unificate la loro vicinanza ai morti nei recenti attentati in Sri Lanka chiamandoli “Easter worshippers” (“Adoratori della Pasqua”). Mi si perdoni, ma in momenti come questo vorrei tanto avere i soldi di Soros o la ribalta dei salotti televisivi di Fabio Fazio e Barbara D’Urso per poter urlare: “Ma cosa twittate?”“Adoratori della Pasqua” lo dite alle vostre eventuali e rispettive sorelle, non ai cristiani (si chiamano così, non è difficile) barbaramente massacrati "in odium fidei"! Pure per i fondelli, li prendete. I cristiani (oops…) che pregavano fuori da Notre Dame in fiamme come li chiamiamo: “Adoratori del simbolo di Parigi”? E ancora domando: cos’altro devono mai twittare per far capire ai molti benpensanti (sempre a prescindere) e cattolicissimi intellettuali e politici di casa nostra che è ora di darsi un coraggioso scossone e di cancellare definitivamente lorsignori dalla personale top ten dei salvatori del mondo? Quei benpensanti ai quali, forzando un poco (!) la prosa di De André, spero non dispiaccia “se in Cielo, in mezzo ai Santi, Dio, fra le sue braccia, soffocherà il singhiozzo” di questi nostri fratelli in Cristo.P.S. “i am praying”, “we pray”, scrivono ancora i nostri, all’unisono, in una Pasqua ridotta a “day devoted to love, redemption, and renewal”.Ma che razza di preghiere mai faranno, questi maestri del catechismo politically correct: “Ave Neolingua, piena di tracotanza, l’inganno planetario è con te”?

LUCA POLI 23 apr 11:10