lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
13 mar 00:00

Ma i catechisti sono ancora cristiani?

-

E' sintomatica la contrarietà ad una cosa che lo "spirito del tempo" trova del tutto inutile. Se Cristo avesse voluto verificare i frutti della Sua predicazione avrebbe chiuso bottega. Questo non toglie il dovere dell'obbedienza che i parroci "dovrebbero" avere nei confronti del Vescovo. Ma si sa, anche qui lo "spirito del concilio", l'"aggiornamento", la" creatività" hanno mandato in pensione l'autorità prima e di conseguenza l'autorevolezza.

I fedeli visto questo si sentono liberi di dissentire; la fede, quella certa, messa in discussione, il fai da te è all'ordine del giorno. Sarebbe utile verificare se i catechisti e alcuni parroci siano ancora cristiani cattolici prima di "verificare" i risultati di un seme che solo il Padre può far crescere magari tra 100 anni.
13 mar 00:00