lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
28 mag 00:00

Si stava meglio quando si stava peggio

-

"Scelta Civica ha consentito che la XVII legislatura si aprisse con la formazione di una maggioranza rispettosa delle esigenze di bilancio. Il 10 per cento ottenuto nelle urne ha impedito, data la sua provenienza dal mondo del centrodestra, la vittoria del Popolo delle Libertà. Se fosse accaduto, oggi avremmo Berlusconi al Quirinale e a Palazzo Chigi non si sarebbero insediati prima Letta e dopo Renzi". Affermazione del senatore Monti invitato a Carpenedolo a parlare della sua esperienza di governo. Infatti non abbiamo Berlusconi presidente della Repubblica. Abbiamo avuto il comunista Napolitano, siamo governati dall'ex sindaco di Firenze, mai votato da alcuno, Monti è senatore a vita dopo i risultati che conosciamo. Viene la voglia di confermare il pensiero diffuso che "si stava meglio quando si stava (secondo Monti) peggio".
28 mag 00:00