lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Provaglio
di RICCARDO BARONE 16 nov 10:12

Il Puma di Lambrate in concerto

Fabio Treves si esibirà venerdì 16 novembre alle ore 21 nel Cinema Teatro Pax di Provaglio d’Iseo, biglietti a 13 euro, nell’ambito del Festival dei laghi lombardi 2018

Se Neil Young cantava “rock and roll can never die” cosa potremmo dire del blues? Il blues si sa, più o meno, quando è nato ma sospettiamo che nessuno possa nemmeno lontanamente ipotizzare la sua morte. Una musica nata tra i campi di cotone dei neri d’America da lì diffusasi a tutte le latitudini. E se all’inizio il blues era prettamente una musica “nera” dagli anni Sessanta del secolo scorso ha contagiato prepotentemente anche il popolo bianco, dando origine a quel filone denominato british blues, con i vari Eric Clapton, Yardbirs, Fleetwood Mac, Manfred Mann e molti altri. Sulla scia di questi grandi interpreti Fabio Treves è stato uno dei primi discepoli italiani del blues, e di certo è uno dei più longevi, con oltre 40 anni di attività sulle spalle. Soprannominato il Puma di Lambrate vanta un’infinità di concerti e di dischi, ha diviso il palco con un autentico genio come Frank Zappa, ha suonato con Willie De Ville, ha aperto il concerto di Bruce Springsteen nel 2016 a Roma, ha suonato nei dischi di moltissimi musicisti italiani, da Cocciante a Conte a Eugenio Finardi. Una carriera luminosa la sua, contrassegnata dalla sua armonica, oggetto per lui sacro, quasi al pari della maglietta rossonera di Franco Baresi.

Fabio Treves (nella foto di Renzo Chiesa) si esibirà venerdì 16 novembre alle ore 21 nel Cinema Teatro Pax di Provaglio d’Iseo, biglietti a 13 euro, nell’ambito del Festival dei laghi lombardi 2018. Con lui i fidi Ale Kid Gariazzo alle chitarre, al mandolino, all’ukelele, alla lap steel e alla voce e Massimo Serra, batteria e percussioni. Ad aprire la serata i brescianissimi (di Adro) Crowsroads, dei fratelli Corvaglia (Andrea ad armonica e voce, Matteo a chitarra acustica e voce) già vincitrici del concorso L’artista che non c’era e artefici di un Ep e dell’album “Reels”. E’ di questi giorni l’uscita del loro nuovo video “Busking out on a Monday”, girato a Brescia durante la Festa della Musica dello scorso Giugno.

RICCARDO BARONE 16 nov 10:12