lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di REDAZIONE 26 mar 09:36

In viaggio con Giancarlo

Il 4 aprile 2020 sono in programma alcune iniziative musicali sui social network dedicate a Giancarlo Facchinetti nel suo ideale giorno di compleanno

Giancarlo Facchinetti nasce a Brescia il 4 aprile 1936. Quest’anno avremmo voluto ricordarlo con un’intera giornata di eventi realizzata in collaborazione con il Conservatorio “Luca Marenzio”; l’appuntamento principale previsto era la presentazione del disco con la registrazione del ciclo completo delle sonate per pianoforte del Maestro, eseguite dai pianisti cui tre di esse sono state dedicate: Gerardo Chimini, Alberto Ranucci e Ruggero Ruocco.

L’emergenza Coronavirus ha reso impossibile questo omaggio, che sarà certamente recuperato appena possibile. Per non lasciare che questa data passi in silenzio, però, abbiamo deciso di presentare ugualmente il disco in forma virtuale: sui profili Facebook e Instagram del Conservatorio “Luca Marenzio”, alle ore 15 di sabato 4 aprile, saranno resi disponibili alcuni ascolti selezionati, immagini e video con Andrea Faini, che ha curato le note di copertina del disco, e gli interpreti. Il disco sarà in vendita solo ad emergenza conclusa, pertanto questa sarà per qualche tempo l’unica possibilità di ascoltare un “assaggio” di questa importante incisione.

Vorremmo però che questa giornata fosse un’occasione aperta a tutti di ricordare il Maestro. Per questo motivo rivolgiamo un invito a tutti i musicisti e a coloro che lo hanno conosciuto a condividere nell'arco della giornata la musica e il ricordo di Giancarlo Facchinetti. Potete farlo con un concerto in diretta, postando un video o una registrazione, scrivendo un ricordo con l’hashtag #inviaggiocongiancarlo

Chi non dispone di un profilo Facebook o Instagram, può inviare il proprio contributo video o audio per mail all’indirizzo associazionefacchinetti@gmail.com, provvederemo noi a pubblicarlo sul profilo Facebook “Giancarlo Facchinetti”.

Sarà un modo per ritrovarci tutti, anche a distanza, per rendere omaggio all’immortale eredità del Maestro coltivando arte e bellezza, più che mai necessari in questi tempi difficili.

REDAZIONE 26 mar 09:36