lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Chiesa di S. Francesco
di ELISA PELLEGRINELLI 27 mag 11:21

Piazza Loggia: un concerto per ricordare

Ascolta

Martedì 28 maggio, nella Chiesa di S. Francesco alle ore 21, la Filarmonica del Festival pianistico Internazionale di Brescia e di Bergamo terrà un concerto in memoria delle vittime della Strage di Piazza Loggia. La direzione è affidata al maestro Roberto Misto

Nell’ambito del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, la Filarmonica del maestro Roberto Misto farà risuonare la memoria delle vittime della strage di Piazza Loggia nella splendida cornice della Chiesa di S. Francesco (Via S. Francesco D'Assisi, 1). Nata nel 2013 con l’obiettivo di fornire il Festival di una compagine sinfonica in residenza, la Filarmonica fin dagli esordi ha collaborato stabilmente con artisti di fama internazionale tra i quali i violinisti Uto Ughi, Salvatore Accardo, Sergej Krylov e i pianisti Martha Argerich, Mikhail Pletnev, Daniil Trifonov, Lilya Zilberstein, Federico Colli, Alessandro Taverna, Roberto Cominati, Ramin Bahrami, David Fray.

Durante la serata del 28 maggio saranno eseguite la “Sinfonia n.7”, op.92 di Beethoven, “che – ha detto il critico musicista Luigi Fertonani – ottenne un successo strepitoso già alla sua prima esecuzione del 1813 alla Sala dell’Università di Vienna, tanto che se ne dovette dare il bis”. Saranno anche eseguite le “Variazioni su un tema di Haydn”, op.56 di Brahms. A quarantacinque anni dalla strage di Piazza Loggia, la Filarmonica del Festival ha deciso di ricordare le vittime e di dare spazio alla memoria, inserendola nella cornice di una manifestazione di portata internazionale. L’ingresso alla serata sarà gratuito e, per maggiori informazioni si può consultare il sito del Festival Pianistico oppure chiamare il numero 030293022.

ELISA PELLEGRINELLI 27 mag 11:21