lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
di ADRIANO BIANCHI 19 feb 08:00

Non dimenticheremo

Non dimenticheremo, ma dobbiamo resistere perché vogliamo tornare a vivere. Non dimenticheremo e la memoria ci sprona a combattere ogni giorno. Non dimenticheremo, ma, oggi più che mai, siamo chiamati a perseverare nel tempo della prova senza perdere la speranza. Un anno è passato dall’inizio della pandemia e ci sembra un secolo. Abbiamo cercato di far nostra la lezione di questi mesi, ma i segni dello scoraggiamento sono ormai evidenti. Abbiamo attraversato il venerdì santo della prima ondata, ma questo sabato nel “frattempo” si sta allungando, ci sfianca, rischia di farci smarrire la certezza della domenica della risurrezione.

Gli ultimi fatti ci interpellano: i vaccini tardano e in provincia Castrezzato è zona rossa, come Codogno, un anno fa. Il vescovo Pierantonio ci ha invitato nella festa dei Patroni a perseverare. L’assedio del virus non è finito, ma il senso di comunità che contraddistingue i bresciani è la nostra forza. Fede, responsabilità, fraternità, capacità di guardare avanti sono gli ingredienti per gettare il germe del futuro. Non smettiamo di sognare una Brescia migliore di quella che abbiamo lasciato prima del Covid. Con questo sguardo ripercorriamo quanto vissuto.

ADRIANO BIANCHI 19 feb 08:00