lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Roma
17 mag 00:00

Papa Francesco alla Cei: "Mettiamoci in ascolto dei parroci"

Non “una riflessione sistematica sulla figura del sacerdote” ma un invito a “capovolgere la prospettiva e a metterci in ascolto, in contemplazione” di uno dei “tanti parroci che si spendono nelle nostre comunità”

Così Papa Francesco ha riassunto oggi pomeriggio il fine del suo discorso di apertura dei lavori della 69ª assemblea generale della Conferenza episcopale italiana (Vaticano, 16-19 maggio), dedicata al “rinnovamento del clero”. Papa Francesco, che prima ha rivolto alcune parole di saluto ai nuovi vescovi presenti, si è detto “particolarmente contento di aprire l’assemblea” per il tema “posto come filo conduttore dei lavori, nella volontà di sostenere la formazione lungo le diverse stagioni della vita”.

E ha invitato i vescovi italiani ad “avvicinarsi, quasi in punta di piedi, a qualcuno dei tanti parroci”: “Lasciamo che il volto di uno di loro passi davanti agli occhi del nostro cuore e chiediamoci con semplicità: che cosa ne rende saporita la vita? Per chi e per che cosa impegna il suo servizio? Qual è la ragione ultima del suo donarsi? Vi auguro che queste domande possano riposare dentro di voi nel silenzio, nella preghiera tranquilla, nel dialogo franco e fraterno: le risposte che fioriranno vi aiuteranno a individuare anche le proposte formative su cui investire con coraggio”.
17 mag 00:00