lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
08 gen 00:00

Stimolo per un mondo cattolico più presente

Il commento al Te Deum del deputato Alfredo Bazoli (PD)

Nelle scorse settimane il deputato Pd Alfredo Bazoli aveva denunciato il preoccupante vuoto del mondo cattolico rispetto alla politica, in una stagione in cui questa sta per prendere in considerazione temi come la disciplina delle unioni civili e omosessuali. Questioni su cui il vescovo Monari è intervenuto nel Te Deum di fine anno, così commentate dal parlamentare bresciano. "L'impostazione delle riflessioni del Vescovo mi trova sostanzialmente concorde. In un’epoca in cui si persegue con ostinazione la tutela di diritti individuali bisogna stare attenti a non perdere di vista i legami complessivi su cui si fondano la comunità e la società. Per questo la valutazione di mons. Monari mi è parsa equilibrata.

Ha messo in evidenza la necessità di verificare nel momento in cui si legifera su temi abbastanza delicati e importanti se con il riconoscimento di nuovi e ulteriori diritti non si metta a repentaglio una serie di legami complessivi che possano nuocere alla società. Mi pare che il suo sia l'invito a trovare un giusto equilibrio tra il riconoscimento di diritti e la tutela di legami sociali senza i quali è difficile immaginare che una società possa progredire. Allargando però il ragionamento dalle riflessioni del Vescovo alla presenza del mondo cattolico su altri temi che riguardano il futuro della società, non posso non sottolineare una sorta di afasia, di incapacità di essere efficaci.

Mi piacerebbe che questo mondo si facesse sentire su tanti altri temi che riguardano la tenuta della società attuale e di quella futura. Proprio in interventi come quelli di Monari i cattolici dovrebbero trovare la forza per essere presente per il bene e la crescita della società”.
08 gen 00:00