lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Brescia
13 mar 00:00

Tav: via Dalmazia chiude completamente dal 15 aprile al 13 maggio

La chiusura al traffico di via Dalmazia per la realizzazione della linea ferroviaria Alta Velocità (Tav), inizialmente prevista dal 15 marzo, comincerà il 30 marzo 2015. Fino al 15 aprile sarà consentito il transito pedonale mentre dal 15 aprile al 13 maggio la chiusura sarà totale.

La soluzione è stata raggiunta grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, di Rete Ferroviaria Italiana, di Italferr, di Impresa Condotte, di Snam, di A2A e di Telecom Italia, che limiterà a 45 giorni anziché 60 il blocco del transito in via Dalmazia, con un risparmio di 15 giorni rispetto a quanto preventivato. Durante le prime due settimane sarà permesso il passaggio ai pedoni. Dalla metà di aprile la complessità delle operazioni, tra le quali il varo del ponte ferroviario, non consentirà la presenza nell’area di persone estranee al cantiere per ragioni di sicurezza.

Il progetto originario prevedeva, nella sua fase iniziale, l’allargamento del ponte tramite la realizzazione di un pilastro centrale. Una soluzione che avrebbe reso necessario lo spostamento dei sottoservizi urbani (acqua potabile, fognatura, distribuzione del gas, illuminazione, rete elettrica e reti di telecomunicazione) e che avrebbe portato la durata del cantiere a 470 giorni.

Rete Ferroviaria Italiana ha successivamente accolto le richieste dell’amministrazione comunale e ha rivisto il proprio progetto realizzando un ponte a campata unica. Ciò ha consentito di concentrare i lavori in 325 giorni e di mantenere agibile via Dalmazia, seppur a senso unico, per quasi tutta la durata delle operazioni, prevedendo la chiusura totale esclusivamente durante gli ultimi 60 giorni, poi divenuti 45.
13 mar 00:00