lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Desenzano
di REDAZIONE 04 nov 10:27

Covid, nuove strutture a Desenzano

Ascolta

Sono state installate, presso il Presidio Ospedaliero di Desenzano e grazie alle donazioni raccolte con l’iniziativa AiutiAmoBrescia, due tendostrutture utilizzate rispettivamente per l’attesa degli accompagnatori dei pazienti che accedono al Pronto Soccorso e per l’esecuzione dei tamponi naso-faringei per la ricerca SARS-CoV-2.

“Ringrazio AiutiAmoBrescia e tutte le persone che hanno aderito alla raccolta fondi – dichiara il Direttore Generale Dr. Carmelo Scarcella – che hanno permesso con la loro sensibilità di dotare il Presidio di due tendostrutture che ci permettono di rendere più confortevole l’attesa degli accompagnatori dei pazienti del Pronto Soccorso e di potenziare l'attività di prelievo dei tamponi per gli utenti esterni. L’obiettivo è di incrementare il numero di prelievi effettuati quotidianamente favorendo il più possibile l'attività di tracking e testing fondamentale per il contenimento della diffusione del contagio. Ringrazio il Comune di Desenzano per il prezioso supporto che ci ha garantito nell’allestimento delle strutture, nella definizione della logistica di accesso e, tramite una pattuglia della Polizia Locale, nella movimentazione delle automobili durante l’attività di prelievo. Il corretto flusso delle automobili in ingresso e in uscita dall’area tamponi è garantito anche dall’Associazione Protezione Civile Basso Garda alla quale va il mio riconoscimento.”

Alla luce della normativa vigente, che ha fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti del Pronto Soccorso di sostare all’interno dell’area emergenza-urgenza, e in vista della stagione invernale, è stata allestita sabato 31 ottobre, nell’area antistante il Pronto Soccorso, una tendostruttura di 70 mq dedicata agli accompagnatori dei pazienti che accedono al Servizio.

La struttura è riscaldata e, al suo interno, sono disposte 20 sedie posizionate nel rispetto del distanziamento sociale.

Scaricando sul cellulare la app di Regione Lombardia “Salutile Pronto Soccorso” è possibile conoscere il momento in cui il proprio congiunto viene preso in carico nell’ambito del percorso di emergenza-urgenza.

La tendostruttura per l’esecuzione dei tamponi in modalità drive-through, cioè rimanendo seduti nella propria auto, è allestita da lunedì 2 novembre ed è dedicata, in questa prima fase, all’esecuzione dei tamponi per gli utenti prenotati da ATS Brescia e si prevede di eseguirvi, entro breve, anche i tamponi degli studenti e del personale della scuola.

La struttura occupa una superficie di 150 mq e permette il transito di automezzi di altezza fino a massimo m. 2,40.

Nei punti di smistamento del traffico è presente idonea segnaletica che indica il percorso da seguire per accedere al parcheggio sud dove è stata collocata la tendostruttura.

Il parcheggio sud è inibito alla sosta delle autovetture; resta disponibile il parcheggio nord in prossimità dei Poliambulatori.

REDAZIONE 04 nov 10:27