lock forward back pause icon-master-sprites-04 volume grid-view list-view fb whatsapp tw gplus yt left right up down cloud sun
Rovato
di REDAZIONE 12 gen 08:55

I tamponi allo stadio Pagani

Sabato 16 gennaio, dalle ore 8,30 alle 12,30, inizierà ufficialmente l’hot spot tamponi presso lo stadio “Pagani” di Rovato. L’iniziativa è frutto di una sinergia tra il Rugby Rovato, l’azienda Fast Lab Srl e il Comune di Rovato che ha garantito il suo appoggio. “Vogliamo aiutare concretamente il nostro territorio in un momento difficile come questo – spiega il director of rugby rovatese Daniele Porrino -. Per ogni tampone abbiamo predisposto un costo economico pari a ventisei euro e quindi accessibile per tutta la comunità”.

Il Nordival Rugby Rovato che da diverso tempo fornisce già la possibilità ai propri tesserati di sottoporsi al tampone nella propria struttura sportiva, si è offerto ora di mettere a disposizione l’area, consentendo quindi alle persone esterne al club di potersi recare qui per effettuare i tamponi. “Essendo profondamente radicati sul territorio siamo molto soddisfatti di dare un aiuto al paese in un momento così difficile”, aggiunge il presidente Pierangelo Merlini. Il servizio, con referto medico, è garantito per tutti, dai bambini agli anziani, compresi i soggetti sintomatici e quelli positivi. I test si effettueranno nelle mattinate di sabato 16 gennaio, sabato 23 gennaio e sabato 30 gennaio (l’orario è fisso dalle 8,30 alle 12,30), presso lo Stadio “Silvio e Giulio Pagani”, situato in via Primo Maggio 4 a Rovato. Il tutto avverrà nel pieno rispetto di norme e regole di sicurezza anti Covid. Per prenotazioni o ulteriori informazioni chiamare o inviare un messaggio WhatsApp al seguente numero: 320 6788929.

REDAZIONE 12 gen 08:55